Banner Top
Banner Top
Banner Top

Giovane autistico, il caso approda in Consiglio regionale

Il caso di Giuseppe, il giovane 22enne affetto da una grave forma di autismo, approderà in Consiglio regionale a L’Aquila grazie a una risoluzione presentata dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Pietro Smargiassi.

emiciclo_1“I recenti fatti di cronaca apparsi in alcuni quotidiani locali – afferma l’esponente vastese all’Emiciclo – mi hanno spinto a farmi carico della grave situazione di disagio che una famiglia di Vasto sta vivendo quotidianamente”.

“La famiglia – continua il Consigliere Smargiassi – è costretta da sola a prendersi cura del proprio figlio affetto da una grave forma di autismo che lo induce ad atti di violenza verso i propri familiari e di autolesionismo; situazione che potrebbe essere risolta semplicemente autorizzando il più vicino centro gestito dalla Fondazione “Il Cireneo” a svolgere assistenza in regime residenziale. Per questo intendo impegnare la Regione e tutte le altre figure competenti per materia, a fare quanto in loro potere per risolvere una situazione familiare drammatica che solo per puro caso, fino ad ora, non ha assunto i caratteri dell’ennesima tragedia consumata nelle mura domestiche”.

“Della medesima problematica è stato interessato anche il prefetto di Chieti, nell’auspicio che tutte le figure coinvolte mostrino sensibilità verso una situazione familiare così delicata “.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.