Banner Top
Banner Top
Banner Top

Vastese, con il Cupello solo uno a uno

aragona_vastese_1VASTO: Un’altra delusione per la Vastese. Un altro pareggio che non serve a nulla. Insomma, un’altra domenica da dimenticare.
La Vastese continua a non vincere. Ormai sono sei le domeniche senza successo, una costante di questo scorcio di campionato. A questo punto, i biancorossi farebbero bene a guardarsi le spalle. Continuando di questo passo bisogna cominciare a pensare alla salvezza.
Oggi ad imporre il pareggio alla squadra di Precali è stato il Cupello: la squadra di Di Francesco è in crescita e, dopo un inizio di
stagione tutto in salita, sta dimostrando di poter aspirare alla salvezza.
È stata una partita piacevole dall’inizio alla fine. La Vastese ha fatto più gioco e ha cercato la vittoria con più insistenza contro un Cupello che ha cercato di rischiare il meno possibile, senza rinunciare a priori a far male alla retroguardia di casa.

Vastese: Leo, Salcuni, Mascolo, Verna, Corbo, D’Ambrosio, Soria, Bonuso (62’ Napolitano), Maimone, Stango (93’ Berardi G.), Castello (69’ Dema). A disposizione Antenucci, Spagnuolo, De Vita, Doan. Allenatore: Precali
Cupello: Ottaviano, Nanni, Berardi F., Galiè, Martelli, Benedetti, Antenucci (84’ De Cillis), Quintiliani, Fizzani (92’ Di Santo), Avantaggiato, D’Antonio (89’ Luciano). A disposizione Capitoli, Del Bonifro, Tracchia, Zara. Allenatore: Di Francesco
Reti: 20’ p.t. Castello, 37’ p.t. Benedetti
Note: Ammoniti Salcuni, Mascolo, Castello, Galiè. Spettatori poche centinaia.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.