Banner Top
Banner Top
Banner Top

San Salvo, rapina in gioielleria

carabinieri-notte-testataAttimi di paura ieri sera in corso Garibaldi a San Salvo, dove una gioielleria è stata presa di mira da tre giovani. Secondo le prime ricostruzioni, uno di essi è entrato regolarmente, a volto scoperto, fingendo di interessarsi ad alcuni gioielli, ma appena la proprietaria del negozio si è allontanata per prendere gli oggetti indicati dal giovane, lo stesso ha aperto l’ingresso di sicurezza del locale, facendo entrare un complice.
A quel punto, sotto la minaccia di una siringa che i rapinatori hanno definito infetta da Aids, si sono fatti consegnare i gioielli contenuti nella cassaforte, mentre un terzo complice, all’esterno, faceva da “palo”.
Appena tornata libera di muoversi, la proprietaria della gioielleria ha dato l’allarme, ma i tre si erano già allontanati. Sul posto sono arrivati i carabinieri di San Salvo, per avviare le indagini per scoprire gli autori dell’azione criminale.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.