Banner Top
Banner Top
Banner Top

Meteo, nelle prossime ore arriva il freddo anche da noi

maltempo-pioggia - copL’estate sta finendo, e non è solo una canzone. Il calendario ci dice che l’estate è finita da un mese, ma qui da noi non ce ne siamo accorti dato che ancora continuano le giornate di bel tempo. Le previsioni meteo ci dicono però che ormai il periodo di caldo è agli sgoccioli e a breve arriveranno i primi giorni di freddo. Andiamo a vedere cosa ci dicono i satelliti.

Mercoledì 22: una perturbazione proveniente da Nord abbasserà drasticamente le temperature. La pioggia toccherà però solo il Centro-Sud, in particolare sono attese importanti precipitazioni in Campania, ma in generale su tutto l’Appennino fino alla zona settentrionale della Sicilia. Al Nord il cielo sarà sereno, ma arriveranno le prime nevicate sulle Alpi. Le temperature, come detto, crolleranno: circa 15 gradi al Nord e al Centro, intorno ai 20 al Sud. Nelle zone più settentrionali si scenderà sotto i 10 gradi.

Giovedì 23: il cielo sarà sereno o poco nuvoloso in tutta Italia, con qualche possibilità di pioggia solo sulle regioni adriatiche. Nelle zone alpine, e comunque sempre e solo ad alta quota, continueranno le prime lievi nevicate mentre le temperature continueranno a crollare. Al Nord i 10 gradi si supereranno a stento, e comunque solo nel pomeriggio, al Centro-Sud la situazione sarà un po’ più stabile mentre solo sulle isole sembra che la perturbazione non debba proprio arrivare, mantenendo addirittura la colonnina di mercurio sopra i 20 gradi di media.

Venerdì 24: si ripeterà la situazione del giorno precedente con cielo sereno o poco nuvoloso in tutta Italia, fatta eccezione sulle regioni adriatiche dove potrebbe cadere ancora una lieve pioggia, ed il confine tra Trentino e Austria dove potrebbe nevicare ad alta quota. Le temperature minime restano stabili ma almeno le massime riprendono a salire e in alcune zone del Nord si potrebbero anche superare i 15 gradi. Al Centro e al Sud le temperature scendono lievemente e solo la zona di Potenza potrebbe vivere una giornata molto fredda, sempre sotto i 10 gradi.

Sabato 25: la perturbazione è ormai passata e torna il sereno in tutta Italia. Al massimo ci potranno essere delle nuvole passeggere nella zona adriatica del Paese e la Sicilia sarà l’ultima Regione ad essere bagnata dalle piogge. Temperature in risalita di qualche grado ovunque e al Sud si torneranno anche a sfiorare (e a volte a toccare) i 20 gradi.

Domenica 26: la settimana si conclude come era iniziata: nuvoloso in tutta Italia, pioggia al Centro e nebbia e sole al Nord. Le minime saranno tutte sotto i 10 gradi, fatta eccezione per le isole, le massime invece saranno piuttosto alte, sui 16-17 gradi al Nord, intorno ai 20 al Centro-Sud.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.