Banner Top
Banner Top
Banner Top

Vasto, tributi non pagati al Comune, il Sindaco è nero

comune-di-vasto-testataGrazie al ilnuovoonline.it finalmente ne parla tutta la città. Uno stretto parente di un amministratore sarebbe in debito con l’ente per oltre centomila euro per oneri di urbanizzazione non versati. Altri amministratori pagherebbero a singhiozzo i tributi comunali. Idem alcuni dipendenti. Insomma, uno scandalo di dimensioni gigantesche che sta stravolgendo la già traballante Amministrazione Comunale di Vasto. Tutto questo, le anticipazioni del nostro giornale e le indiscrezioni che continuano a trapelare da Palazzo di Città hanno fatto andare su tutte le furie il Sindaco Luciano Lapenna.

Il primo cittadino, da politico navigato qual è, sa benissimo che la pentola scoperchiata da ilnuovoonline.it è di quelle che scottano. E che indignano l’opinione pubblica. Non a caso il nostro blog, nelle giornate di mercoledì e giovedì, ha fatto registrare migliaia e migliaia di contatti, superando di gran lunga quelli relativi alle giornate dello scorso mese di gennaio quando ci occupammo del caso del “Cimitero di Vasto”. Caso di cui riprenderemo a parlare nei prossimi giorni. Dicevamo del Sindaco: chi lo ha visto in queste ultime ore lo ha definito nero, dispiaciuto. Stanco. Di fatto sa che quello che stiamo scrivendo in questi giorni non è fantasia. Sa che c’è molto di vero. E sa che non potrà restare in silenzio, anche perché incalzato pure da una interrogazione del consigliere Davide D’Alessandro.

Per ora il primo cittadino ha scelto la strada del silenzio. Finora nessun comunicato ufficiale è stato diramato da Palazzo di Città. L’unica cosa che avrebbe fatto Lapenna è stata quella di far circolare, negli uffici di Palazzo di Città, la fotocopia del primo articolo del nostro blog. Perché? Per mettere in guardia tutti? Pare che il Sindaco abbia già incaricato alcuni suoi più stretti collaboratori a fare chiarezza sulla vicenda e a verificare se quanto riportato dal nostro blog risponde a verità Ma da lui la città si aspetta altro. E se lo aspetta subito. Il Sindaco Luciano Lapenna deve far sapere alla città se è vero o non è vero che uno stretto parente di un suo amministratore deve oltre 100 mila euro al Comune? Se è vero o non è vero che ci sono alcuni amministratori morosi con il Comune. Se è  vero o non è vero che anche diversi dipendenti, anche a lui molti vicini,  sono in ritardo con il pagamento dei tributi. E poi, magari, indire una conferenza stampa per fare chiarezza su una vicenda che sta facendo parlare tutta la città. Una vicenda molto grave che non può essere più tenuta nascosta.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.