Banner Top
Banner Top
Banner Top

Vasto, tributi non pagati: bufera a Palazzo di Città

Comune+Lapenna homeL’interrogazione del consigliere comunale Davide D’Alessandro è solo l’ultimo atto di una vicenda che sta facendo discutere e che potrebbe lasciare pesanti strascichi. “Dipendenti Comunali e amministratori che non pagano i tributi? Sarebbe gravissimo ed inaccettabile”, ha tuonato D’Alessandro. Riprendendo il nostro articolo di apertura di ieri mattina, il quotidiano il Centro, il giornale più diffuso in Abruzzo, ha dedicato ampio spazio alle nostre anticipazioni, interrogandosi su quanto sta accadendo a Palazzo di Città e, di fatto, chiedendo al Sindaco di fare luce su una vicenda che, qualora dovesse essere confermata nei fatti, sarebbe scandalosa. In Comune bocche cucite, tanti imbarazzi ed anche qualche provocazione, come quella che ha spinto qualcuno a fotocopiare l’articolo di ieri de ilnuovoonline.it e ad attaccarlo sopra l’orologio marcatempo.

Ufficialmente, però, nessun commento. Silenzio assoluto dall’ufficio stampa. Silenzio assoluto dal portavoce. Silenzio assoluto dalla segreteria del Sindaco. Solo qualche indiscrezione: una scontata, l’altra clamorosa. La prima è che il sindaco, ieri mattina, dopo aver letto ilnuovoonline.it pare si sia sfogato, definendo “scandalosa” l’anticipazione del nostro sito. La seconda sarebbe gravissima: il parente di un amministratore avrebbe un debito con l’ente di oltre centomila euro per oneri di urbanizzazione non ancora versati nella casse di Palazzo di Città. Se l’indiscrezione dovesse risultare vera, sarebbe sin troppo evidente la gravità del fatto. Ripetiamo ancora: trattasi di una indiscrezione. Che, però, obbliga il Sindaco Luciano Lapenna a informarsi e a chiarire una volta per tutte.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.