Banner Top
Banner Top
Banner Top

OttoNovecento, Musica Corale Romantica e Contemporanea

san giuseppe1Quello che si è tenuto nella cattedrale di San Giuseppe domenica 12 ottobre alle 19.45è stato il quarto ed ultimo concerto organizzato per l’importante ricorrenza del 25° Anniversario di Fondazione del Coro Polifonico Stella Maris; dopo la Musica Medievale, il Coro Voci Bianche e la Musica Rinascimentale è stata di scena la Musica Corale Romantica e Contemporanea. Protagonisti del concerto: il Coro Polifonico Stella Maris diretto da Paola Stivaletta ed il Coro MUSICANOVA di Roma diretto da Fabrizio Barchi. MUSICANOVA  diretto da Fabrizio Barchi è una vera eccellenza nel campo della coralità italiana ed europea.

L’attività concertistica ha portato il coro ad esibirsi, oltre che in Italia, in Danimarca, Finlandia, Grecia, Svezia, Spagna, Ungheria, ottenendo riconoscimenti e premi in alcuni fra i più importanti Concorsi Nazionali ed Internazionali corali. Collabora frequentemente alle produzioni musicali di vari artisti, Ennio Morricone, Andrea Guerra, Marco Frisina e ha partecipato alla realizzazione di CD dei cantanti Mina, Bocelli e Branduardi. Molto impegnato sul fronte della diffusione della coralità tra i giovani, il Musicanova realizza collaborazioni con varie scuole romane dalle quali provengono la maggior parte dei propri cantori.

Questo il programma:

Coro Polifonico Stella Maris: Rihards Dubra (1964) O crux, ave, Bruno Bettinelli (1913-2004) Già mi trovai di Maggio,

Morten Lauridsen (1943) O nata lux

Cori riuniti: Benjamin Britten (1913-1976) Hymn to the Virgin

Coro Musicanova: Arvo Pärt (1935) Da pacem Domine, Felix Mendelssohn (1809-1847) Herr nun lässest du, Edvard Grieg (1843-1907) Hvad Est Du Dog Skjøn, Charles Villiers Stanford (1852-1924) Beati quorum via, Trond Kverno (1945) Ave Maris Stella, Morten Lauridsen (1943) Ubi Caritas, Carl Haywood Didn’t My Lord Deliver Daniel, J. Lennon – P. Mc Cartney Penny lane (arr. Chilcott) 

Cori riuniti: Jophef Rheinberg er (1839-1901) Abendlied, Javier Busto (1949) Ametsetan

La gremitissima cattedrale ha ascoltato conattento e quasi irrealesilenzio i bellissimi brani eseguitiche hanno raggiunto vertici veramente altissimiper intensità espressiva e tecnica esecutiva.La cattedrale di Vastoha risuonato per più di un’ora delle bellissime armoniee melodie proposte ed alla fine un lunghissimo e sentito applauso ha liberato l’attento pubblico che ha potuto godere dell’ascolto di un concerto di musica corale veramente di altissima qualità.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.