Banner Top
Banner Top
Banner Top

L’auto a idrogeno convince Le Iene

le iene-vastoSembra proprio aver colpito positivamente l’inviato della trasmissione televisiva di Italia1, Le Iene, Matteo Viviani, il prototipo di alimentazione a idrogeno progettato e realizzato a Vasto da Lorenzo Errico.
Il servizio era stato realizzato un paio di settimane fa, tra la curiosità generale dei diversi cittadini che avevano “pizzicato” la troupe di Italia1 in città. Dopo un primo momento in cui si sono rincorse le più svariate ipotesi, si è capito che l’interesse degli inviati più cattivi d’Italia non era puntato su qualche scandalo locale, ma sulla presenza in città di un prototipo di alimentazione a idrogeno, installato sull’auto di Lorenzo Errico, che ha spiegato a Viviani il funzionamento della macchina.
Il conduttore di Italia1 è rimasto particolarmente colpito dall’abbattimento di monossido di carbonio, drasticamente ridotto del 90%, rispetto all’alimentazione originale dell’auto. Naturalmente vantaggi anche nei consumi per un prototipo che sembra poter gestire in sicurezza un motore alimentato alternativamente da benzina e idrogeno, ottenuto da comune acqua. Ed è proprio la sicurezza uno degli aspetti che il prototipo realizzato a Vasto avrebbe migliorato, rispetto ai precedenti. Lorenzo Errico ha infatti spiegato che il consumo di idrogeno avverrebbe insieme alla produzione, annullando quindi i rischi di portarsi dientro un “serbatoio” pieno di idrogeno.
Per come è stata presentata, l’innovazione dovrebbe essere perfettamente funzionante; ci sarebbe bisogno solo di una casa automobilistica interessata al progetto, per la produzione in scala industriale, anche perché, come sottolineato dallo stesso Errico, la produzione “artigianale” costa un occhio della testa.

È possibile rivedere il servizio andato in onda ieri cliccando qui.

  • le iene-vasto
  • le iene-vasto-2
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.