Banner Top
Banner Top
Banner Top

Una sconfitta che fa male

Bcc Vasto BasketCATANZARO: Prima partita del campionato e prima sconfitta per la Bcc Vasto. Il Rammarico è grande. Anzi, grandissimo. Si, proprio così perché per come si erano messe le cose la Bcc Vasto ha dato, dall’inizio alla fine, l’impressione di potercela fare. Ed invece, proprio nel finale e, in generale, nell’ultimo quarto, il quintetto allenato da Sandro Di Salvatore è stato costretto ad uscire sconfitto da Catanzaro.
Dopo tre quarti di gara condotti in grande stile, Dipierro e compagni si sono persi sul più bello: dopo essere stati in vantaggio anche di dodici punti sono crollati nell’ultimo quarto (29-13 per la squadra di casa) perdendo, di fatto, una partita quasi vinta.
“Siamo neri – ha tagliato corto il diesse biancorosso Fabio Salvatorelli – perché nel finale c’è andato tutto male: è vero che ci siamo complicati la vita ma è anche vero che nei secondi finali c’è stato fischiato un secondo fallo di squadra. Mancavano solo 38 secondi alla fine”.
Grande amarezza in casa vastese. Ed anche un filo di preoccupazione visto che domenica prossima, al PalaBcc, arriverà il fortissimo Bisceglie: si tratterà di serrare le fila e ripartire, con piglio ed entusiasmo.
Tornando alla gara di ieri, luci ed ombre. Da una parte delle individualità che lasciano ben sperare per il futuro. Dal’altra una squadra che, almeno per ora, non sembra ancora avere la compattezza di quella della passata stagione. E ci può stare visto che l’organico è stato rivoluzionato quasi in tutti i suoi elementi.
La sfida con il Bisceglie sarà importante. Anche se siamo solo all’inizio, è chiaro che bisognerà vincerla.
E ci vorrà l’aiuto del caloroso pubblico di Vasto, dal primo all’ultimo minuto.

PLANET BASKET CATANZARO: Fratto n.e., Carpanzano 14, Battaglia 6, Naso 7, Ippolito, Zofrea n.e., Scuderi 15, Sereni 8, Morici 5, Fall 17. Coach: Tunno
BCC VASTO: Dipierro 10, Antonini, Di Tizio 2, Ierbs n.e., Durini 9, Martelli 14, Cordici, Lagioia 8, Mirone 17. Coach Di Salvatore.
Arbitri: Scarfò e Praticò di Reggio Calabria
Risultato finale 72 a 60 per il Catanzaro. Parziali 13-15, 28-30, 43-47, 72-60.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.