Banner Top
Banner Top

Polizia municipale, è caos

nuovo-parco auto-vigili - 10Era nell’aria. Era stato pure annunciato nel corso di una conferenza stampa. Oggi è in atto. Per due ore la Polizia Municipale di Vasto incrocia le braccia e sciopera contro la mancata riapertura della trattativa su indennità di rischio e di disagio. Lo sciopero sarà effettuato nelle ultime due ore di ogni turno: dalle 11,30 alle 13,30 e dalle 17,30 alle 19,30. Walter Falzani, coordinatore regionale del Diccap, punta il dito contro l’Amministrazione Comunale. “Il Sindaco – dice senza mezzi termini – dopo mesi non ha dato ancora risposte su reperibilità, manutenzione divisa e previdenza complementare”. A questo punto, come redazione, ci facciamo e vi facciamo alcune domande: perchè sono anni che a Vasto non si risolve la querelle dei vigili urbani? Perchè, alla vigilia di ogni estate, si parla in continuazione di turno serale si e turno serale no? Perchè l’Amministrazione Comunale non mette finalmente mano alla pianta organica e rivede l’organico del Comando della Polizia Municipale? Perchè non viene affrontata una volta per tutte la questione dei tenenti? Sono troppi? Pochi? Cosa fanno? Sono Necessari? Perchè non vengono utilizzati su strada? Ed ancora: possibile che non si riesce a fare un concorso per il nuovo comandante e si procede sempre con situazioni tampone che lasciano il tempo che trovano? Ed infine, perchè non si comincia a discutere in questi giorni, con la stagione estiva ormai archiviata, come rispondere a tutti questi interrogativi? E, soprattutto, come risolvere le varie problematiche? Si, proprio così, perchè altrimenti Vasto, il prossimo mese di giugno, si troverà di nuovo a discutere del turno serale, dell’isola pedonale a Vasto Marina che non si potrà fare perchè manca il turno serale dei vigili, di assunzioni estive e roba di questo genere. E lo sciopero di stamane non servirà a nulla se non ai cittadini di Vasto che, almeno per poche ore, non rischiano di prendere multe. Che di questi tempi di magra non è certamente poco.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.