Banner Top
Banner Top

Lanciano, tre giorni di sciopero della polizia penitenziaria

Turni massacranti, giorno di riposo tra un turno e l’altro cancellato, interruzione del periodo di ferie. Per questi e altri motivi la polizia penitenziaria del carcere di Lanciano ha deciso di scioperare per tre giorni.

I sindacati assicurano che alla protesta aderirà l’80% del personale. Ed aggiunge: “L’ormai ex provveditore Brunetti ci ha lasciati in quanto pensionata. Al suo posto arriverà il già provveditore del Lazio che gestirà il nostro provvedimento pro-tempore. Dopo di che faremo una pausa di una decina di giorni nella speranza che dagli uffici competenti giungano segnali positivi nei confronti della nostra non facile situazione”.

Nella Casa circondariale di Lanciano ci sono 148 agenti  e circa trecento detenuti.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.