Banner Top
Banner Top

Calamità naturale, appello dei balneatori

mareggiata PescaraI balneatori della Fab Cna chiederanno alla Regione lo stato di calamità naturale dopo i danni del maltempo. A creare problemi soprattutto raffiche di vento fino a 35 nodi e una violenta mareggiata. Ombrelloni divelti, sdraio volate, erosione di diversi tratti costieri specie a Martinsicuro, Silvi, Montesilvano, Francavilla al Mare e Vasto. A Pescara, dove ieri è stato attivato il Centro operativo comunale (Coc), si attende il nuovo bollettino della Protezione civile per decidere il da farsi.

(Fonte ANSA)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.