Banner Top
Banner Top

A Casalbordino festeggiamenti per San Rocco

Manifesto San RoccoIl Comitato Feste di Casalbordino – composto dal presidente Eugenio Cinosi, Gianluca Di Bartolomeo, Adamo Tullio, Massimiliano Cocchino, Camillo D’Agostino, Pierino D’Ercole, Piercarlo Zinni, Roberto Brighella, Giampiero Brighella e Carlo Collini – con il patrocinio del Comune, per i giorni 2 e 3 settembre ha organizzato i festeggiamenti in onore di San Rocco.
“Rocco di Montpellier, universalmente noto come san Rocco – ricordano dagli uffici comunali – fu un pellegrino e taumaturgo francese; è venerato come santo dalla Chiesa cattolica ed è patrono di numerose città e paesi. È il santo più invocato, dal Medioevo in poi, come protettore dal terribile flagello della peste, e la sua popolarità è tuttora ampiamente diffusa. Il suo patronato si è progressivamente esteso al mondo contadino, agli animali, alle grandi catastrofi come i terremoti, alle epidemie e malattie gravissime; in senso più moderno, è un grande esempio di solidarietà umana e di carità cristiana, nel segno del volontariato. Con il passare dei secoli è divenuto il santo più conosciuto nel continente europeo e oltreoceano”.
Per l’occasione, oltre ai riti religiosi e i fuochi pirotecnici, sono previste le esibizioni di complessi bandistici, dell’Orchestra Italiana Bagutti e dell’Orchestra Casadei.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.