Banner Top
Banner Top

Feste di San Michele, attesa per le decisioni del Comune

festa-san michele-2013 - 20Con oggi si chiude il mese di agosto e si avvicinano sempre di più le attese date del 29 e 30 settembre delle feste patronali di San Michele Arcangelo. Ad oggi, però, è buio fitto sulle attività in programma. Non è dato sapere quali ospiti sono attesi per le due serate di festa, non è dato sapere quali e quanti fondi di bilancio sono a disposizione per l’occasione, né se è stata prevista qualche forma di compartecipazione con i privati. Non è dato sapere nemmeno se nel frattempo è stata risolta l’annosa questione della dislocazione delle giostre.
Certo, si dirà, manca ancora un mese alla due giorni di festa, ma è evidente che per una città, la più grande della provincia, dopo il capoluogo, che voglia avere ambizioni turistiche degne della sua valenza sul territorio, un mese di anticipo rispetto al programma dovrebbe essere il minimo sindacale, almeno per gli appuntamenti più importanti, come cartellone estivo (almeno con gli eventi principali), Vasto Film Festival e feste patronali. Cresce quindi la curiosità per conoscere i dettagli della festa di quest’anno, nella speranza che la programmazione sia già a buon punto, soprattutto per quanto riguarda gli ospiti delle serate e la dislocazione delle giostre.
Per quanto riguarda gli ospiti, è chiaro che più tempo trascorre e meno possibilità rimarranno a disposizione dell’organizzazione (come d’altra parte si è verificato con il Vasto Film Festival) e arrivare agli ultimi giorni significa per l’amministrazione comunale avere anche meno “forza contrattuale” rispetto alle ipotesi che rimarranno sul campo.
Capitolo a parte quello delle giostre. Negli anni passati la scelta è stata quella di chiudere viale Paul Harris per dar spazio alle strutture delle giostre, scelta che aveva innescato diverse polemiche per i disagi al traffico, tanto da convincere gli amministratori pubblici a spostarle all’interno del Terminal Bus, con i mezzi pubblici spostati a loro volta nei pressi del parcheggio fotovoltaico. Ma la scelta dell’anno scorso non è stata certamente risolutiva, in quanto grossi dubbi sono stati rilevati per la stabilità del solaio a fronte dell’enorme carico di peso portato dalle strutture. E quest’anno? Che proposte metterà in campo l’amministrazione comunale?
L’anno scorso la conferenza stampa di presentazione per quanto riguarda le feste patronali si è svolta a poco più di una settimana dalle stesse (il 20 settembre); la speranza è quest’anno se ne sappia qualcosa con un po’ più di anticipo.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.