Banner Top
Banner Top

Cambio al vertice del Centro Nazionale Amministrativo dell’Arma a Chieti

carabinieri-chietiIeri alle ore 11.00, presso la caserma “Tenente Alp. Enrico Rebeggiani Medaglia d’Oro al Valor Militare”, sede del Centro Nazionale Amministrativo dell’Arma dei Carabinieri a Chieti, ha avuto luogo la solenne cerimonia di passaggio di consegne tra il Colonnello t.SG Marco Mochi ed il Generale di Brigata Giovanni Pietro Barbano.
Alla cerimonia, presieduta dal Sottocapo di Stato Maggiore dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Divisione Vittorio Tomasone, hanno partecipato i militari effettivi al Centro Nazionale Amministrativo, nonché una delegazione degli organi di rappresentanza del Co.l.R. “Podgora” e del Co.Ba.R..
Ha preso la parola per primo il Col. t.SG Marco Mochi che ha tracciato un bilancio dei risultati conseguiti nel corso del proprio mandato, evidenziando l’importanza strategica del Centro Nazionale Amministrativo in Chieti ed ha quindi ringraziato i Superiori diretti e tutti i militari che hanno collaborato con lui durante il suo periodo di comando.
Ha successivamente preso la parola il Gen. B. Giovanni Pietro Barbano che, nel ringraziare la scala gerarchica per la fiducia dimostratagli affidandogli l’incarico, ha sottolineato l’importanza del Centro Nazionale Amministrativo quale fiore all’occhiello dell’Arma, particolarmente attenta a cogliere le esigenze del presente e orientata all’innovazione. L’intervento del Sottocapo di Stato Maggiore, Gen. D. Vittorio Tomasone, nel dare atto del grande impegno dell’Arma anche nel settore amministrativo, ha concluso la cerimonia.
Il Gen. B. Giovanni Pietro Barbano è nato a Enna (EN) l’11 marzo 1960, proviene dai corsi regolari dell’Accademia, ha iniziato la propria carriera presso il Battaglione Carabinieri Paracadutisti “Tuscania”, ha comandato le Compagnie di Castelvetrano (TP), Riccione (RN), il Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Provinciale di Napoli, il Comando Provinciale di Bergamo e successivamente quello di Trapani. Insignito del prestigioso titolo di Servizio di Stato Maggiore Interforze, ha retto importanti incarichi di Stato Maggiore al Comando Generale ed alla Scuola Ufficiali, rivestendo altresi l’incarico di Capo di Stato Maggiore del Quartier Generale della Gendarmeria Europea ed ha partecipato a diverse missioni Internazionali di Pace. Per ultimo, è stato Comandante della Legione Carabinieri “Molise”, con sede in Campobasso.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.