Banner Top
Banner Top

È Vasto la casa del Tambeach in Abruzzo: successo per il II Torneo nazionale

Due giorni di gare, ottantasei atleti, tre categorie, tanto sudore, tanta fatica, ma, soprattutto, tanto divertimento all’insegna del rispetto e dell’allegria: questi i numeri del II Torneo nazionale di Tambeach Città del Vasto che ha animato gli splendidi campi sabbiosi del lido La Sirenella e del WEM beach stadium in pieno centro alla Marina.

Organizzato dal Comitato provinciale del Centro Sportivo Italiano in collaborazione con l’APAV-Associazione Pallavolisti Amatori Vastesi ed il patrocinio del Comune di Vasto, il Torneo ha saputo attrarre l’attenzione e le curiosità dei turisti presenti sulle spiagge vastesi grazie anche a gare di buon contenuto tecnico.

La manifestazione è stata nobilitata dalla presenza in veste istituzionale, ma anche di giocatrice, del segretario nazionale della FIPT-Federazione Italiana Palla Tamburello Nada Vallone la quale nella due giorni ha mostrato vivo interesse per la città vastese apprezzandone la bellezza delle spiagge e le possibilità infrastrutturali ed organizzative per eventi anche di rilievo internazionale sui quali a breve si getteranno le basi, a cominciare già dalla eventualità di organizzare a Vasto Marina di un evento internazionale di Tambeach l’anno prossimo, come suggerito dal presidente provinciale CSI Mimmo Puracchio.

Un plauso vanno a Lidia D’Ercole, responsabile tecnico regionale della Federazione Italiana Palla Tamburello, a Guido Giangiacomo, presidente dell’APAV Vasto, ed ai  membri dell’associazione che hanno sostenuto l’importante evento che secondo una visione comune e condivisa anche dall’Amministrazione comunale potrebbe costituire uno dei momenti di arricchimento della promozione turistica di Vasto.

Grande soddisfazione è stata espressa dallo staff organizzativo per la riuscita della manifestazione che ha visto raddoppiare quasi il numero dei partecipanti e per la quale si prevede già un terzo di giorno di gare per l’anno 2015.

Tornando all’aspetto squisitamente sportivo, sono state tre le categorie in gara: la collaborazione con la Promo tennis di Pino D’Alessandro ha consentito di allestire anche quella juniores nella quale hanno prevalso i fratelli campobassani Fiorilli; è stato, però, estremamente gratificante vedere quei giovani atleti alle prese con il tamburello da spiaggia, la loro grinta e nel contempo il loro divertimento.

Attesissimo il torneo misto nel quale ha prevalso la coppia formata da Maurizio Acquarola e Manuela Antenucci che si sono aggiudicati la finale per 2-0 sul duo Giuseppe Fiore –  Anita Desiati. I vincitori sono stati premiati dal presidente del Consiglio comunale Giuseppe Forte.

Accesissima la finale maschile che ha richiamato tanta gente assiepata sul perimetro del campo di gara e che si è chiusa soltanto al terzo set dopo scambi mozzafiato tra i campioni in carica Maurizio Acquarola e Giuseppe Rossi e il duo di beachers molto quotati Marco Daniele e Michele Galante. Alla fine, hanno prevalso proprio Daniele e Galante che hanno strappato il titolo ai campioni del 2013 tra gli applausi scroscianti dei presenti. A premiarli l’assessore alla Cultura del Comune di Vasto Vincenzo Sputore.

L’appuntamento è, dunque, fissato per il 2015 con grandi sorprese ancora sulle splendide spiagge dorate vastesi. Riviviamo intanto alcuni momenti dell’edizione 2014 con le immagini scattate da Beatrice Tosatti.

  • Acquarola_Antenucci_Forte
  • Acquarola_Rossi_Vallone_D'Ercole
  • Acquarola_Rossi_Vallone_D'Ercole_1
  • categoria juniores
  • Cesaroni_Giangiacomo_Vallone_Sputore_Forte
  • Daniele_Galante
  • Galante_Daniele_Sputore
  • Galante_Daniele_Sputore_1
  • i premi
  • Rossi_Acquarola
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.