Banner Top
Banner Top

Cecamariti con scampi dell’adriatico e pistacchio di bronte

cecamaritiQuesta ricetta, viene spesso usata per risvegliare i sensi migliori del palato e non solo. La leggenda narra che le casalinghe stanche del “solito brodino” del martedi e venerdi sera abbiano inventato questa ricetta “piccante” per rivitalizzare i sensi migliori del proprio partner.

Far soffriggere in una padella antiaderente 500 gr di scampi precedentemente sgusciati con uno spicchio d’aglio, olio extravergine di oliva e un ciuffo di prezzemolo. Una volta scottati aggiungere quattro cucchiai di pomodoro passato e 6 pomodorini pachino tagliati a metà. Continuare a cuocere a fuoco vivo per dieci minuti circa, quindi aggiungere i pistacchi e togliere dal fuoco. Una volta che i cecamariti risulteranno al dente, aggiungerli alla nostra gustosissima salsa di scampi e pistacchi precedentemente preparata. Far saltare con passione a fuoco vivo per qualche minuto, prima di abbandonarsi ai piaceri della serata. Dimenticavo, con l’aggiunta di un peperoncino, la serata risulterà sicuramente più piccante.

Manuel D’Alessandro

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.