Banner Top
Banner Top

La vecchia stazione ridotta a bivacco

Le immagini non proprio nitide rendono comunque l’idea di quello che accade nell’area della vecchia stazione in piazza Fiume a Vasto. Sono ben tre i van con targa rumena e di recente fabbricazione in sosta dinanzi a quella che era l’area del capostazione sul lato binari già intorno alle 20.00; solo un paio d’ore più tardi ecco comparire una tenda in grado di accogliere una o due persone mentre qualcuno dorme ammassato per terra (purtroppo la foto non è uscita molto bene anche per le pessime condizioni della luce).

L’altra anomalia è che le luci giallognole, accese al calar del tramonto, intorno alle 23.00 sono spente e ci si chiede come sia possibile visto che quei fari la sera dopo sono integri.

Le immagini risalgono a un paio di sere fa; abbiamo voluto accertare i limiti di questa situazione provando a parlare con qualche residente ed abbiamo saputo che si tratta di un qualcosa che accade tutte le sere e non solo: perché al mattino vengono lavati e stesi i panni e via discorrendo.

La cosa, però, sembra andare avanti da tempo tant’è che ci era giunta la segnalazione da parte di un cittadino che si recava in spiaggia e che parcheggiando nell’area  aveva visto due persone straniere trascinare un materasso nella casetta dove prima c’era lo smistamento della posta, situazione che non poteva non lasciare intuire la presenza di una sorta di ritrovo.

Sulla scia di quanto visto, alcune domande sorgono spontanee e riguardano in primis l’igiene dei luoghi e la sicurezza per gli utenti che devono attraversare quei posti oscurati artificiosamente alla presenza di persone di cui pare difficile definire lo stato psico-fisico.

Una situazione che non rende certamente onore ad una città a vocazione turistica, ma che, soprattutto, potrebbe rappresentare un buon viatico ad insediamenti del genere anche in altre zone del territorio vastese.

  • Vasto Marina
  • Vasto Marina_1
  • Vasto Marina_2
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.