Banner Top
Banner Top

Montesilvano, si tenta di prolungare la stagione estiva: gratis in spiaggia dal 7 al 30 settembre

Montesilvano_spiaggiaPer rilanciare il turismo costiero abruzzese, profondamente in difficoltà se è vero che una recente ricerca condotta in Europa ha rilevato come per gli stranieri le zone di vacanza in riva all’Adriatico finiscono a Pesaro e ricominciano nel Salento, servono iniziative anche inaspettate. Una di queste viene lanciata a Montesilvano.

Ombrelloni e sdraio gratis, dal 7 al 30 settembre, con tutti i servizi di spiaggia assicurati. E’ la proposta dei balneatori di Montesilvano aderenti alla Fab-Cna Balneatori, che vogliono così venire incontro alle esigenze dei tanti clienti penalizzati, in queste settimane, dalle bizze del maltempo, che hanno falcidiato i giorni di vacanza: «Crediamo a una funzione sociale delle imprese turistiche – dice il segretario regionale dei balneatori Cna, Cristiano Tomei – ed è proprio per questa ragione che molti operatori, di fronte all’obiettiva restrizione dei giorni di balneazione,  che ha colpito i bilanci delle famiglie,  si sono fatti promotori, in prima persona, di una proposta che viene obiettivamente incontro alle esigenze dei cittadini». Negli stabilimenti aderenti alla Fab-Cna di Montesilvano, in sostanza, sarà garantito agli utenti, dopo la chiusura “formale” della stagione, fissata ufficialmente al 7 settembre prossimo, l’uso di tutti i servizi di spiaggia (ombrelloni, sdraio, sicurezza) senza aggravio di spese. «Gli abbonamenti stagionali – ricorda infatti Tomei – si concluderanno, in base alle disposizioni in vigore, il 7 settembre prossimo: dunque, i giorni successivi saranno totalmente gratuiti per gli utenti».  A detta del segretario del balneatori Cna, la scelta degli stabilimenti balneari di Montesilvano aderenti alla sua associazione, si deve anche alle riduzioni tariffarie, in materia di rifiuti, recentemente ottenute dall’amministrazione comunale guidata da Francesco Maragno: «E’ giusto, così, che si riversi anche sull’utenza una parte dei benefici ottenuti dalle imprese, che non vogliono essere e non si sentono un corpo estraneo rispetto alla società. Non ho dubbi sul fatto che questa proposta possa essere condivisa, senza difficoltà, anche dai balneatori aderenti alle altre associazioni d’impresa».

Staremo a vedere se l’iniziativa farà proseliti anche in altre zone rivierasche abruzzesi magari anche nel vastese.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.