Banner Top
Banner Top

Società Operaia di Mutuo Soccorso, al via oggi i festeggiamenti del 150°

società operaia mutuo soccorso - 04Prenderanno il via stasera con la presentazione dei libri del professor Paolo Calvano e della professoressa Gabriella Izzi Benedetti sui 150 anni di storia societaria i festeggiamenti per la celebrazione del 150° della Società Operaia di Mutuo Soccorso; l’appuntamento è previsto per le ore 18,30 presso la Sala Vittoria Colonna di Palazzo d’Avalos. Martedì 5 agosto, alle ore 18,30, invece, presso la Saletta Mattioli in corso De Parma, si inaugurerà una mostra fotografica che resterà aperta fino all’11 dello stesso mese; giovedì 7 agosto alle 21, invece, all’Arena alle Grazie, si terrà uno spettacolo teatrale. L’evento principale è rappresentato dal convegno di sabato 30 agosto alle ore 18 presso i Giardini napoletani di Palazzo d’Avalos, al quale segue, alle 21, una rassegna di opere liriche. Ultimi eventi domenica 21 settembre: alle 9 sfilata di soci e Autorità per le vie della città, alle ore 11,30 messa alla Cattedrale di San Giuseppe e alle 13 pranzo sociale. Piccola variazione per quanto riguarda la serata: la rassegna dei cori, prevista per domenica 21 verrà anticipata a sabato, in quanto protagonista d’eccezione della serata conclusiva sarà la Banda Militare.
Questo il programma presentato ieri mattina dal presidente del sodalizio, Luigi Canci, insieme a Filippo Pietrocola, del “Comitato Cultura” e Marco di Michele Marisi, il quale in apertura ha precisato come le iniziative previste “oltre ad avere lo scopo di celebrare il traguardo dei 150 anni della ‘Soms’, vogliono rappresentare una maggiore apertura di questo sodalizio alla Comunità vastese. Il nostro intento è quello di aggregare sempre più cittadini, giovani in primis, attorno alle ragioni della Società Operaia di Mutuo Soccorso’ che sono certamente nobili”.
Lo stesso di Michele Marisi, poi, non ha nascosto le difficoltà di organizzazione dovute sia alla crisi che al pagamento del mutuo dei locali della Società, che ancora pesa sulle casse dello stesso sodalizio. Nonostante ciò, ha anticipato di Michele Marisi, “siamo riusciti ad allestire un calendario di iniziative importante, oltre che ludico e di intrattenimento, ma soprattutto di notevole spessore culturale”.
Filippo Pietrocola ha invece posto l’accento sulla funzione della Società Operaia ai giorni d’oggi, sottolineando come “essa è interprete del mutuo soccorso non più nei bisogni materiali quotidiani, ma nell’aggregazione, in soccorso alle solitudini e nel voler porre le professionalità della ‘Soms’ al servizio dei giovani che si affacciano a nuove attività lavorative”. Lo stesso Pietrocola ha poi annunciato che durante le celebrazioni un prezioso quadro di Giuseppe Garibaldi verrà restaurato e ricollocato presso i locali della Società.
Infine, il Presidente Luigi Canci ha prima ringraziato quanti hanno collaborato all’organizzazione dei festeggiamenti, e poi ha illustrato il calendario delle iniziative che prenderanno il via stasera: “Il programma è ambizioso – ha rimarcato il presidente Canci – perché vogliamo dimostrare che la Soms è parte più che viva e attiva della città”.

  • società operaia mutuo soccorso - 01
  • società operaia mutuo soccorso - 04
  • società operaia mutuo soccorso - 10
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.