Banner Top
Banner Top

San Salvo: “Progetto Sud – Suoni & Sapori”, due giorni dedicati alla musica del Sud Italia

progetto_sudOggi e domani ancora una volta San Salvo Marina grande protagonista degli eventi estivi della costa teatina con la prima edizione di “Progetto Sud – Suoni & Sapori”  che vedrà esibirsi sul palco di Piazzale Cristoforo Colombo Eugenio Bennato con il suo gruppo e i canti e i suoni dal Sud della  band degli Evoè.

Due giorni di grande musica dedicata al sud d’Italia e che non mancherà di richiamare migliaia di estimatori di un genere musicale sempre più coinvolgente.

Due giorni di festa e di musica che avranno come file rosso conduttore la pizza in tutte le sue forme, colori e sapori.

Le serate avranno inizio alle ore 20.30 magari cominciando a gustare una pizza nel punto di ristoro per aspettare l’esibizione degli artisti che caratterizzeranno questa prima edizione.

La manifestazione, patrocinata dall’Amministrazione comunale è organizzata dalla Pro Loco San Salvo e da Eventsservice88.

 

Lunedì 28 luglio

EVOE’ canti, suoni e danze del sud Italia

Nasce dalla fusione di artisti uniti per passione e divulgare la cultura etno-musicale del sud Italia. L’intento del gruppo è di riprendere le evoeantiche scene di tammurriata e balli di corteggiamento attraverso brani musicali e danze scelti con un’accurata ricerca nel mondo della musica etnica.

Inizialmente di stampo prettamente popolare, durante il loro cammino decidono di arricchire la band di nuove sonorità con l’obiettivo di contaminare piacevolmente il loro sound per renderlo più innovativo e apprezzabile a tutte le fasce e ad ogni tipo di ascoltatore, pur rimanendo nell’ambito dei canoni dettati dalla più autentica tradizione musicale mediterranea. La ricerca musicale del gruppo spazia dalla pizzica taranta tradizionale e dalla tammurriata campana fino ad arrivare all’etnico dei paesi del mar Mediterraneo, il tutto intessuto di note pop-rock, jazz e fusion.

Gli Evoè si propongono di trasmettere attraverso i propri brani le emozioni e le suggestioni più autentiche della tradizione folkloristica meridionale, curando il tutto all’insegna del divertimento e del più profondo piacere musicale.

Ennio di Maio (tamburelli e grancassa), Sara Iannucci (voce solista), Davide Zanfardino (chitarra classica e battente), Francesco Norreli (violino), Paolo Tommaselli (fisarmonica e voce) e Luca Vitelli (basso elettrico).

 

Martedì 29 luglio

EUGENIO BENNATO

Eugenio_BennatoEugenio Bennato fonda negli anni Settanta la Nuova Compagnia di Canto Popolare, il primo e più importante gruppo di ricerca etnica e revival della musica popolare dell’Italia del Sud. La Nccp, scoperta da Eduardo De Filippo, che la accoglie nel suo teatro, dopo l’esordio al Festival dei Due Mondi di Spoleto (’72) realizza tournée di grande successo in Italia e all’estero. Eugenio nel 1976 fonda con Carlo D’Angiò Musicanova e inizia un’attività autonoma di compositore con costante riferimento allo stile popolare scrivendo anche decine di colonne sonore per cinema, teatro e balletto classico. Nel 1998 fonda con la collaborazione di Silvia Coarelli, il movimento “Taranta Power” che, sulla scia di uno straordinario rinnovato interesse del grosso pubblico giovanile per il ritmo della taranta rituale, propone nuove strade di creatività artistica e segna una frattura con il passato modo d’intendere la musica popolare in Italia.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.