Banner Top
Banner Top

Trasporto malati, il Tar rimischia le carte

immagine dimostrativa
immagine dimostrativa

Il 1° gennaio 2015 dovrà rispettare le “regole di mercato” come tutti gli altri enti di natura privata la Croce Rossa Italiana, alla quale una delibera della Asl aveva affidato direttamente il trasporto malati dal 2013 al 2016,
Sul ricorso presentato dalla Protezione Civile Valtrigno si è quindi espresso il Tar di Pescara, che ha rilevato un “indebito vantaggio” nell’affidamento, così come deliberato dalla Asl, “riducendo” al 2015 la validità della stessa delibera.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.