Banner Top
Banner Top

Al via la V edizione di Art in the dunes alla Riserva di Punta Aderci con tanti eventi di contorno

Art in the dunes 2014Tutto pronto per la V edizione del percorso tra arte e natura Art in the dunes. Dal 20 luglio al 3 agosto la Riserva naturale di Punta Aderci ospiterà una esposizione, incentrata sul tema “Metamorphosis”, lungo un percorso di 600 metri. L’evento è organizzato dall’associazione culturale Eikòn in collaborazione con il Comune di Vasto e la cooperativa Cogecstre, e la  partnership di Photorama, La Grotta del Saraceno, Dynamin Holding, Gruppo Mario Marmi, Prestige da Lino e Lu Barrott’ di Nicola.

Arte in the dunes rappresenta una delle manifestazioni più originali all’interno del panorama di eventi regionali dedicati all’arte e alla valorizzazione del paesaggio abruzzese: rappresenta, infatti, un vero e proprio percorso tra arte e natura (land art e site specific, ovvero installazioni artistiche sul percorso dunale della Riserva Naturale di Punta Aderci) che si snoda su oltre 600 metri lineari di esposizione. Un evento speciale e ormai atteso, occasione di incontro e confronto tra la meravigliosa ambientazione offerta dalla riserva naturale e le inedite opere di artisti provenienti da ogni parte d’Italia. L’opera della Natura e l’opera dell’uomo per una volta alleati, in un confronto sicuramente fruttuoso. La manifestazione in questi anni è andata crescendo in modo virtuoso, fino a coinvolgere un cartellone ricco di appuntamenti tra cui concerti musicali sul luogo e diffusi sul territorio, performances, reading, mostre, catalogo.

Inoltre nel 2014 l’associazione Eikòn, che si occupa di organizzare e curare l’evento, ha deciso di introdurre una importante novità: da questa edizione Art in the Dunes diventa Premio│Art in the Dunes. Una giuria di esperti, in occasione del finissage, designerà l’opera vincitrice e consegnerà all’artista un premio in denaro.

Altra novità: fotografi e videomakers racconteranno e interpreteranno in completa libertà l’evento, divenendone parte integrante. Il frutto del loro lavoro, sarà oggetto di una mostra a fine settembre, Land art, e di un ulteriore premio in denaro per ognuna delle due sezioni.

In occasione della mostra di settembre sarà presentato anche il catalogo di tutto l’evento.

Gli artisti partecipanti:

Antonella Antinucci/Antonelli/Savino Bucci/Lia Cavo/Bruno Cerasi/Giuseppe Colangelo/Collysioni (Viviana D’Agostino Nunzia Di Tullio, Ottavio Festa, Amedeo Monaco)/Davide Cruciata/Natalia D’Avena e Davide Di Fonzo/Paolo Dongu/Cecilia Falasca/ Francesca Falli /Claudio Gaspari/Pascal Costantini, Berfu Bengisu Goren e Carmelo Manuel Tosto/Roberto Micolucci/Fabiola Murri/Giuseppe Muzii/Maurizio Righetti/Marco Sciame/Alessandra Sforzini/Teschio Urbano/Debora Vinciguerra.

 

Questo il programma degli eventi di controno:

Domenica 20 luglio

Inaugurazione presso la spiaggia di Punta Penna

ore 18,30 – Presentazione delle autorità, visita delle opere esposte

ore 20,00 – Degustazione di vini a cura della Cantina Santo Bono e di prodotti tipici a cura del Circolo Fermenti

ore 20,30 – Presentazione del libro di racconti “Loro non mi vedono” di Cristina Mosca (Ianieri edizioni) a cura di Federica D’Amato

ore 21,30 – Concerto degli Olotropica: musica cantautoriale italiana in chiave acustica. Valentina Di Cesare (voce),  Paolo Di Cesare (chitarra), Michele Musti (batteria), Pierluigi Di Cesare: (basso), Riccardo Pezzopane (tastiera)

 

Lunedì 21 luglio

Art (in the dunes) after the Sunset

ore 21,30 presso Lu Barrott’, Pollutri – Concerto dei Taluna duo: italian gypsy, versatili e istrionici, dai pezzi originali di Gaia alla World music. Gaia Mobilij (Voce e fisarmonica), Giuseppe Leone (Percussioni e voce).

 

Giovedì 24 luglio

Art (in the dunes) after the Sunset

ore 21,30 presso Isla Mujeres, P.zza Caprioli – Vasto – Concerto dei Taluna duo: italian gypsy, versatili e istrionici, dai pezzi originali di Gaia alla World music. Gaia Mobilij (Voce e fisarmonica), Giuseppe Leone (Percussioni e voce).

 

Sabato 26 luglio

Art (in the dunes) after the Sunset

ore 21,30 Grotta del Saraceno, area piscina, Vasto – Concerto di Lilia: Lilia è il nome di una giovane cantautrice e del suo progetto. Crea tappeti di voci che diventano veri e propri strumenti utilizzando loop creati in tempo reale, accompagnandoli con trame di suoni elettronici, piccole tastiere e percussioni generate da drum-machine.

 

Lunedì 28 luglio

Art (in the dunes) after the Sunset

ore 21,30 presso Lu Barrott’, Pollutri – Concerto di Lilia: Lilia è il nome di una giovane cantautrice e del suo progetto. Crea tappeti di voci che diventano veri e propri strumenti utilizzando loop creati in tempo reale, accompagnandoli con trame di suoni elettronici, piccole tastiere e percussioni generate da drum-machine.

 

Domenica 3 agosto

Finissage con premiazione delle opere esposte

ore 18,30 Degustazione enograstronomica a cura della Cantina Sergio Del Casale e della Pasticceria Da Lino.

ore 20,00  Performance artistica “Le onde del colore” di Marco Sciame con la ballerina Elisabetta Bonfà.

ore 21,00 Performance teatrale “La chiave dell’ascensore” di Barbara Leone tratta da un monologo di Agota Kristof: “C’era una volta una volta una giovane e bella castellana… Ascoltatemi!”. La sensazione di una ferita di cui non si poteva avvertire il pericolo, che non sanguina ma è molto dolorosa e che stupisce per l’amicale perfidia.

ore 21,30 Concerto degli Hexperos: Lost in the Great Sea (presentazione nuovo album). Musica celtica, eterea e neo classica. Alessandra Santovito (voce e flauti), Francesco Forgione (violoncello, arpa bardica e salterio), Domenico Mancini (violi di no), Simone Ranieri (chitarra acustica), Francesco Savoretti (percussioni)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.