Banner Top
Banner Top

Esercitazioni di soccorso in mare a Punta Penna

guardia-costieraÈ prevista per le 15 di oggi pomeriggio la fase conclusiva del corso sulle nozioni di primo soccorso e traumatologia terrestre e acquatica per il personale della Capitaneria di Porto, nell’ambito della funzione SAR (ricerca e soccorso in mare) a cui – come ricorda il comandante del porto di Vasto, il tenente di Vascello, Giuliano D’Urso – il Corpo delle Capitanerie di Porto è chiamato ad assicurare attraverso l’assunzione diretta ed esclusiva della connessa responsabilità ed il coordinamento delle risorse – pubbliche e private- disponibili al fine di garantire la salvaguardia della vita umana in mare.
“Da qui – spiega il comandante – il ruolo del Corpo chiamato a due distinti obblighi giuridici DOVER FARE (ricerca e soccorso verso chi è in procinto di perdersi in mare) e DOVER SAPERE: (conoscenza delle norme che tutelano la sicurezza della navigazione e l’integrità dell’ecosistema marino)”.
Ed è proprio in quest’ultimo ambito che oggi si concluderà il corso organizzato anche con la partecipazione di alcuni operatori sanitari di area critica 118, Pronto soccorso dell’Ospedale San Pio di Vasto, e con il supporto logistico dei gestori della riserva di Punta Aderci.
“L’ obiettivo – spiegano dall’Ufficio Circondariale Marittimo – sarà quello di effettuare prove di recupero a mare di ferito traumatizzato (sia da spiaggia che da mare tramite dipendente motovedetta) con utilizzo di barella spinale e presidi di immobilizzazione in ambiente acquatico. L’attività avrà luogo nei pressi della spiaggia di Punta Penna su un fondale di 3 – 4 metri con la dipendente M/v CP 517 alla fonda e personale dedicato ad assistenza. L’iniziativa, pienamente rientrante negli obiettivi Mare Sicuro 2014, costituisce valore aggiunto sia perché completa la formazione continua effettuata a livello teorico, ma soprattutto perché contribuisce ad elevare il livello di addestramento del personale coinvolto”.
A tutti i partecipanti verrà rilasciato apposito certificato BLS – BSL D (per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico).

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.