Banner Top
Banner Top

La Vastese sarà iscritta al campionato, ma il suo futuro resta incerto

vastese-calcioCon il futuro ancora tutto da scrivere, la società Vastese Calcio 1902 ha deciso comunque di non buttare tutto all’aria annunciando “la decisione di iscrivere al prossimo campionato regionale di Eccellenza la prima squadra e al campionato regionale Juniores d’Elite la squadra giovanile” per stagione 2014-15.

All’indomani del fallimento di una società storica come il Bologna, pare logico non fare il passo più lungo della gamba e, infatti, i vertici del sodalizio sottolineano che “al fine di reperire ulteriori risorse indispensabili per disputare i nuovi campionati  i dirigenti sono già al lavoro per l’individuazione sia di altri soci da immettere nella compagine societaria che di sponsor interessati ad investire nel prossimo campionato di calcio attraverso la promozione dei loro loghi e marchi aziendali.

Questa attività di ricerca non escluderà nessuno a priori ed è estesa a tutti coloro che a vario titolo volessero dimostrare interesse nei confronti di Vasto e del club biancorosso anche se residenti fuori da questo territorio. Terminata nel più breve tempo possibile questa delicatissima fase, si passerà nell’arco di una decina di giorni e in base all’entità delle risorse reperite, all’allestimento delle due squadre, delle relative aree tecniche e del nuovo organigramma societario”.

Dunque non si sceglieranno tecnico e rosa prima di avere contezza delle risorse a disposizione, ma intanto “verranno esperiti tutti i possibili tentativi per verificare se esistono le condizioni per stringere accordi o forme di reciproca collaborazione con le società e con le scuole calcio operanti sul territorio”.

Nessun azzardo, ma voglia di fare nelle parole di un comunicato dal quale traspare tutto il momento difficile della società biancorossa alle prese con l’ennesimo delicato passaggio della sua storia “Nella assoluta convinzione che il delicato momento economico che tutti noi stiamo vivendo debba consigliare prudenza e lungimiranza nelle scelte, piedi saldi ben piantati per terra, per raggiungere con il minimo sforzo il massimo risultato”.

Un ultimo passaggio la società ha voluto dedicarlo a Michele Stivaletta, già allenatore della juniores, “ per i risultati ottenuti e l’impegno profuso nello svolgimento del suo incarico, augurandogli al tempo stesso tanta fortuna per il nuovo lavoro che andrà a svolgere lontano da Vasto”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.