Banner Top
Banner Top

In Catalunya le Ducati fanno fatica: per Iannone solo un nono posto

Iannone_2014È stata una domenica difficile per le Ducati quella che ha segnato la settima vittoria consecutiva  nella classe regina del  motomondiale per Marc Marquez, l’extraterrestre dominatore della stagione. Una prestazione incolore quella dei piloti in sella alle moto di Borgo Panigale alle prese con le difficoltà di trazione nei curvoni veloci. Alla fine di un Gran Premio di Catalunya vissuto sempre fuori dalle posizioni che contano è giunto tutto sommato un buon nono posto per Andrea Iannone a poco meno di due secondi dal compagno di marca sulla Ducati ufficiale Andrea Dovizioso.

18, invece, i secondo di ritardo accumulati dal vastese nei confronti di un Marquez impegnato come non era mai accaduto quest’anno in un duello avvincente con Valentino Rossi e il compagno di squadra Daniel Pedrosa, giunti nell’ordine al traguardo.

Alla fine l’unica soddisfazione per il vastese resta quella di aver ristabilito le distanze, ben 19 secondi, con il compagno di team Yonni Hernandez che sabato, per la prima volta, aveva messo le sue ruote davanti ad Andrea al termine delle prove ufficiali.

Con la prova di ieri Iannone torna nella top ten della classifica generale con 41 punti in attesa della prossima tappa che si disputerà nell’università del motociclismo mondiale, ovvero il circuito Dutch TT di Assen in Olanda dove si correrà il 28 giugno prossimo.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.