Banner Top
Banner Top

Colletta alimentare straordinaria, in Abruzzo un successo

banco-alimentare“Straordinaria la risposta della regione”: questo il lapidario commento di Luigi Nigliato, presidente del Banco Alimentare Abruzzo all’indomani della conta di quanto raccolto dalla Colletta alimentare straordinaria tenuta in oltre 300 punti vendita di tutta la regione. Oltre 2 milioni di italiani, e di questi oltre 400 mila bambini sotto i 5 anni, erano a rischio fame in tutto il Paese, ben 38 mila i poveri in Abruzzo.

La gente ha voluto dare una risposta concreta a questo momento di grande difficoltà che avrebbe visto in solo 4 mesi lo svuotamento di tutte le riserve di cibo del Banco.

Sono 140 le tonnellate di alimenti raccolte da 4 mila volontari in Abruzzo  con la provincia di Teramo in vetta con 46 tonnellate; a seguire Pescara 41, il teatino 36 e l’aquilano in coda con 17.

Un attimo di respiro per aiutare chi ne ha davvero bisogno.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.