Banner Top
Banner Top

D’Alessandro lancia la sua singolare “crociata” per la sicurezza

la ronda del piacereSiamo forse autorizzati a parlare di “provocazione”, questa volta, in merito all’ultima nota diffusa dal consigliere comunale indipendente Davide D’Alessandro; o perlomeno, a differenza dell’ultimo comunicato in cui si auspicava l’elezione di Vittorio Sgarbi come prossimo sindaco di Vasto, non ci viene espressamente vietato.
Il tema affrontato questa volta, è quello della “vigilanza passiva”, rilanciato ultimamente dall’associazione “Nuova Alba”. Sulla questione, il consigliere D’Alessandro esprime il suo divertito  e particolare punto di vista.

“Manca poco. A giorni darò vita a una nuova Associazione. Il nome? ‘Mezzanotte, la ronda del piacere’. Siamo stanchi e stufi di tanta violenza, di tanti furti perpetrati soprattutto ai danni di famiglie indifese in una città diventata insicura, meta di traffici poco chiari. Vogliamo una vigilanza attiva, non passiva, che sia di piacevole supporto alle Forze dell’Ordine per aiutarli a scovare, individuare e assicurare alla giustizia, i tanti ladri, delinquenti e spacciatori che hanno messo da tempo a repentaglio la nostra serenità”.
La “ricetta” è questa: “Niente torce e niente telefonini. Soltanto amore, tanto amore. Sono centinaia i giovani, maschi e femmine, che hanno manifestato l’ardente desiderio di vivere il dopo cena all’aperto, per le strade della città, liberi di incontrarsi, di accoppiarsi e, nello stesso tempo, di trasformarsi in sentinelle della legalità, presidiando il territorio da Punta Penna a Sant’Antonio Abate. Non esseri invisibili, ma visibilissimi e miagolanti, in grado di scoraggiare le incursioni dei malintenzionati. Con gli occhi sgranati e la sensazione di unire il piacere dei corpi allo scopo sociale, le sentinelle biancorosse restituiranno piena sicurezza ai cittadini vastesi. L’associazione, ovviamente, sarà apolitica e apartitica ma non asessuata. Nessuno dei membri potrà candidarsi a Sindaco di Vasto. Sono ammessi anche gli avvocati, purché sottoscrivano la rinuncia a difendere, nelle aule del Tribunale, eventuali responsabili colti in flagranza di reato. Per la Presidenza proporrò l’ing. Corrado Sabatini, maschio 100%, consigliere comunale di indubbie e riconosciute qualità, in procinto di approdare al gruppo Misto, politicamente parlando. Quota d’iscrizione 1.000 euro. Comprenderete che il piacere, unito alla sicurezza, ha il suo costo”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.