Banner Top
Banner Top

Elezioni sindacali in Pilkington, l’appello dei Cobas

Pilkington_2riceviamo e pubblichiamo

Dopo sette anni di impegni sociali nei luoghi lavorativi, i Cobas ancora una volta partecipano democraticamente al rinnovo delle elezioni per le RSU – RLSA alla PILKINGTON di San Salvo.
In riferimento alla sentenza del Tribunale di Ivrea, dove i Cobas di Torino avevano opposto resistenza per l’esclusione della lista alla Comdata, pur avendo accettato formalmente ed integralmente il Testo Unico sulla Rappresentanza (come nel nostro caso), “ la presente adesione non costituisce rinuncia al diritto di agire in giudizio, avanti l’autorità giudiziaria ordinaria, per far accertare e dichiarare eventuali vizi di nullità, per contrarietà a norma di legge o di rango Costituzionale delle disposizioni e previsioni contenute nell’accordo interconfederale, del 28 giuno 2011, nel protocollo di Intesa, del 31 maggio 2013, e nel Testo Unico sulla Rappresentanza del 10 gennaio 2014”.
Lo ha capito bene la CGIL, che riconoscere la democrazia partecipata, giusta nei luoghi di lavoro e soprattutto della massima espressione di libertà dei lavoratori di scegliere democraticamente chi li deve realmente rappresentare, segno che forse in questa azienda, un po’ di libertà, se così vogliamo chiamarla, esiste ancora., contrariamente le altre due sigle sindacali che fino all’ultimo si sono fortemente opposte alla nostra partecipazione.
Ma avremmo voluto spiegarvi come si è arrivati alla nostra candidatura in questa azienda, solo se le segreterie Confederali di CGIL, CISL e UIL avessero indetto le assemblee retribuite per tempo…
La novità del T.U.R. è che sparisce il 33% di RSU immessi dai sindacati firmatari del CCNL, anche se non eletti. Con il nuovo accordo invece, vince chi più riporta voti e i primi 6 più eletti si aggiudicano anche la RLSA. Forse è questo che spaventa le altre due sigle, la possibilità che vengano eletti tre RSU RLSA dei Cobas?Questo lo sapremo venerdì sera, ma per far si che ciò avvenga, abbiamo bisogno del vostro contributo.
In questi anni abbiamo fronteggiato non pochi aspetti riguardanti le tematiche ambientali per migliorare le condizioni di vita nello stabilimento, forse non siamo riusciti a raggiungere tutte le aree, ma dove si è intervenuti, i risultati non sono mancati, a volte siamo ricorsi alle autorità competenti per far valere le vostre istanze e vorremmo continuare ad impegnarci con la massima serietà come fino ad ora abbiamo fatto.
Non vogliamo più sentirci dire nelle assemblee di non prenderci le nostre responsabilità, quando in realtà siamo stati estromessi dal parteciparvi. Fate in modo che ora non sia più così!
Non a caso la lista Cobas è composta da tre elementi, non per mancanza di candidature, bensì alla disponibilità individuale e alla qualità di coloro che hanno accettato di candidarsi.

AI LAVORATORI DICIAMO: “Non accontentarti delle briciole di questi pochi giorni, non farti ingannare ancora una volta dalle telefonate dei vecchi sindacalisti politicizzati, in fabbrica ci lavori tu e tre anni sono davvero lunghi”.
Il vortice in cui il nostro paese è sprofondato, la paura di perdere il lavoro, le leggi sempre più a favore dei padroni, l’incertezza per il futuro; insomma il massacro sociale che ci stanno infliggendo esigono una risposta decisa da parte dei lavoratori, dei milioni di disoccupati e inoccupati.
I Cobas si candidano per combattere questo massacro: A te la scelta, non farti vincere dalla paura…
Sostieni la nostra lista, vota COBAS.

COBAS del Lavoro Privato
Ranieri, Corsica, Siviero

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.