Banner Top
Banner Top

Exploit Iannone: al Mugello arriva la prima fila in griglia

Iannone_Andrea_2Finalmente torna il sorriso in casa Ducati Pramac grazie alla prestazione maiuscola di Andrea Iannone nelle prove ufficiali del gran premio d’Italia al Mugello. Dopo aver fatto registrare la velocità più alta mai raggiunta nella classe regina del circus del motomondiale giungendo alla speed trap a 349,6 Km/h, il vastese sceglie il treno giusto rappresentato da Jorge Lorenzo nella Q2 e stampa un ottimo 1.47’450” che lo pone a soli 180 millesimi dall’extraterrestre Marc Marquez e porta una Ducati in prima fila nel GP di casa risultando di gran lunga il  migliore dei piloti con la rossa di Borgo Panigale.

Ed allora la gara di domani assume connotati inaspettati con un Andrea che darà sicuramente filo da torcere ai suoi avversari ben consapevole della difficile tenuta della sua moto alla distanza, soprattutto delle sue gomme, ma chissà che non possa arrivare quel primo podio in MotoGP che rappresenterebbe la realizzazione di un grande sogno.

Dopo le ultime sfortunate gare il vastese sembra aver raggiunto quella maturità necessaria per stare coi migliori, anche se più di una difficoltà in questi giorni si è appalesata soprattutto tra il t3 ed il t4 del circuito toscano. Per lui l’obbligo di portare la Ducati al traguardo dopo due gran premi nei quali ha dovuto registrare zero punti in classifica.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.