Banner Top
Banner Top

Provincia: strade disastrate, approvato Ordine del giorno all’unanimità

strada-provincialeSe Atene piange Sparta non ride, ovvero se le strade comunali sembrano un paesaggio lunare, come l’ha definito qualcuno, quelle provinciali non stanno certamente meglio, anzi…

Nell’ultimo consiglio provinciale, tenutosi martedì 27 maggio u.s., è stato approvato all’unanimità un documento proposto dal gruppo del P.D. che verrà inviato a tutti i componenti del nuovo Consiglio reionale d’Abruzzo.

“L’ordine del giorno – chiariscono i democrat di corso Marrucino – è afferente  la gravissima situazione delle strade provinciali.

Nello specifico si chiede:

–          Un utilizzo di  parte dei  fondi regionali si  renderanno disponibili nel 2015  pari a circa  euro 70.000.00 per un piano straordinario di manutenzione stradale;

–          L’apertura di  un confronto con  il governo nazionale affinchè  i  90.000.000 di euro  ancora disponibili dei fondi FAS in parte siano destinati alla manutenzione stradale;

–          L’apertura  di un apposito capitolo  di bilancio regionale ora approdino parte deglòi incassi relative ai   bolli anche che, in proporzione ai Km di strade per ogni singola provincial, sistematicamente alimentino la manutenzione delle strade.

Questi impegni erano già stati sottoposti all’attenzione dell’ex presidente Gianni Chiodi, ora speriamo  vengano presi in carico dal presidente Luciano D’Alfonso e fatti propri da tutti gli eletti della provincia di Chieti.

La provincia resisterà ancora come ente e manterrà importanti ma limitate funzioni; tra queste l’importante ruolo  relativo alla manutenzione delle strade.

Considerato la difficilissima situazione finanziaria dell’ente speriamo sia la regione ad esercitare una doverosa funzione di supplenza”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.