Banner Top
Banner Top

Nessuna bandiera blu per la Marina, Lapenna: sterili strumentalizzazioni politiche

Luciano_Lapenna_Bandiera_BluLe polemiche innescate  sul mancato riconoscimento della Bandiera Blu a Vasto Marina trovano l’immediata risposta del primo cittadino istoniese Luciano Lapenna che in un documento articolato puntualizza alcune precisazioni “al fine di sgombrare il campo da facili speculazioni giornalistiche e sterili strumentalizzazioni politiche circa il mancato riconoscimento per la spiaggia di Vasto Marina”.

“Pertanto – è scritto nella nota – è utile ricordare, informare e comunicare, che i parametri e i criteri seguiti dalla FEE (Foundation for Environmental Education) per il conferimento della Bandiera Blu d’Europa sono estremamente severi e stringenti. Proprio questa rigidità impone il ritiro del conferimento della Bandiera Blu per una durata minima di quattro anni, anche per singole porzioni di litorale, laddove i criteri di qualità relativi ai parametri delle acque di balneazione fossero violati anche per una sola volta, anche per un solo giorno.

La spiaggia di Vasto Marina, pur potendo contare su analisi che ne certificano la perfetta qualità delle acque di balneazione, sconta l’imprevedibile rottura di una condotta fognaria avvenuta nell’estate 2012.

Pertanto, pur avendo agito con tempestività per la risoluzione definitiva del problema, il tratto costiero di Vasto Marina rimane sotto osservazione per una durata di quattro anni a partire dal 2012”.

Quindi Lapenna parte al contrattacco “Speculare sul mancato riconoscimento della Bandiera Blu alla spiaggia di Vasto Marina, alla quale nulla manca per qualità delle acque di balneazione e per servizi turistici offerti, significa essere profondamente miseri nell’animo e nemici dello sviluppo del comparto turistico cittadino.

Le località costiere italiane alle quali è stata conferita la Bandiera Blu 2014 sono soltanto 140 e Città del Vasto, con i suoi 16 Km di litorale, prima per estensione tra le città costiere abruzzesi, con orgoglio e con merito è tra queste!”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.