Banner Top
Banner Top

Solo disoccupati, studenti e casalinghe potranno essere nominati scrutatori

elezioni_urna1Cambiano le regole per le nomine dei 176 scrutatori nei seggi elettorali. La Commissione Elettorale, presieduta dal Sindaco Luciano Lapenna e composta dai commissari Corrado Sabatini, Mauro Del Piano e Massimiliano Montemurro, ha deciso che a ricoprire il ruolo di scrutatori saranno disoccupati, studenti e casalinghe, ad esclusione di coloro che hanno già ricoperto l’incarico nelle precedenti tornate elettorali, inoltre, chi sarà nominato scrutatore in questa tornata elettorale verrà poi escluso a sua volta dall’elenco. Non potranno essere scrutatori individui appartenenti allo stesso nucleo familiare e tutti coloro che vantano un grado di parentela con consiglieri e assessori comunali.

Per essere nominato scrutatore è obbligatoria l’iscrizione nell’apposito elenco – che attualmente conta circa 4.500 iscritti –  il cui avviso viene pubblicato ogni anno dal Comune per essere regolarmente aggiornato. I criteri indicati dalla Commissione Elettorale comunale saranno seguiti anche per le prossime e future tornate elettorali a garanzia di trasparenza e tutela delle fasce più deboli della popolazione.

Tali indicazioni sono adottate a partire dalla prossima tornata elettorale del 25 maggio.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.