Banner Top
Banner Top

MotoGP: Jerez non porta fortuna a Iannone

Iannone_4È amareggiato Andrea Iannone per come è finita la gara sul circuito di Jerez de la Frontera. Dopo i turni di prove si sapeva che avrebbe dovuto faticare e non poco per centrare un’altra buona gara. Dal venerdì il centauro vastese si era lamentato del grip delle sue gomme che non gli davano quella sicurezza che avrebbe voluto, ma, nonostante tutto, quando il semaforo rosso si è spento si è fiondato nella prima curva recuperando posizioni.

Poi, quattro giri a lottare con quello che sarebbe divenuto il secondo gruppetto tirato dalla Ducati ufficiale di Andrea Dovizioso, ma nell’ultima curva del quinto giro la moto chiude l’anteriore e lo fa scivolare in terra. Andrea si rialza e prova a recuperare, mentre si ritira il compagno di marca Cal Crutchlow alle prese con noie tecniche. Davanti Marquez vola e dietro di lui Valentino Rossi “gestisce” la rincorsa di Lorenzo prima e Pedrosa poi.

A cinque giri dalla fine Iannone alza bandiera bianca e riporta la sua moto nel paddock. Un ritiro che lo fa precipitare al nono posto nella classifica generale in una giornata in cui l’unica Ducati a brillare è quella di Dovizioso.

“Mi dispiace molto di come è andata la gara – ha detto Iannone – non volevo che andasse così. Avevo voglia di lottare con il secondo gruppo di piloti ma nell’ultima curva del quinto giro mi si è chiuso lo sterzo e sono scivolato. Considerando il mio ritmo di gara simile a quello di Dovizioso, sono sicuro che avrei avuto la possibilità di lottare per una posizione tra i primi otto. Ora non ci resta che aspettare il GP di Le Mans che dovrebbe essere una pista più favorevole per la nostra moto”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.