Banner Top
Banner Top

In Argentina Iannone lotta come un leone e finisce sesto

Iannone_2014È stata ancora una volta una prova maiuscola quella messe in piedi da Andrea Iannone sul nuovo circuito di Termas de Rio Hondo per il Gran premio della repubblica Argentine. Il vastese ha dimostrato ancora una volta che quando la moto non ha problemi, a cominciare dalle gomme, è in grado di lottare ad armi pari con i migliori della classe regina e di mettersi facilmente alle spalle le altre Ducati schierate in pista.

Che il vastese si apprestasse a fare un’altra buona gara lo si è capito subito dalle prime curve quando con un balzo felino portava la sua Ducati Pramac alle spalle del solo Lorenzo in vena di riscatto. E poi giù col gas fino a fermare la rincorsa di Valentino Rossi, ancora una volta in difficoltà nel duello corpo a corpo con il vastese.

Poi il solito calo del grip, di cui Andrea si era già lamentato nei giorni di prove, che lo ha costretto ad alzare il ritmo e a cedere il passo a Pedrosa, poi al dottore e infine a Bradl. Sul traguardo, però, ecco l’impennata per festeggiare il miglior piazzamento in MotoGp in carriera, quel sesto posto che lo proietta al quinto nella generale.

Il talento vastese continua a lottare come un leone consapevole dei propri mezzi e di una Ducati in continua evidente crescita grazie alla cura Dall’Igna.

“Sono molto contento di come è andata la gara – ha detto il pilota vastese – ho spinto forte da subito e avevo intenzione di stare nel gruppo di testa, purtroppo fra l’ottavo e il decimo giro sono stato costretto a rallentare a causa del decadimento degli pneumatici. Ho sempre più feeling con la moto e lavoro sempre meglio con la mia squadra. Ringrazio  tutti quanti per l’ottimo lavoro svolto in questo fine settimana In Argentina e la Ducati per tutto il supporto che mi dà”.

Il prossimo gran premio è in programma già domenica prossima sul circuito di Jerez de la Frontera per il GP di Spagna.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.