Banner Top
Banner Top

San Salvo: coi Lions si è parlato di violenza di genere

Il Gabri Park Hotel ha ospitato il convegno promosso dal Lions Club San Salvo sul “Violenza nei confronti delle donne: dalla denuncia sociale al riconoscimento giuridico”. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di San Salvo, dell’Ordine degli Avvocati di Vasto, dell’Istituto di Istruzione Superiore “Raffaele Mattioli” di San Salvo, dell’Associazione Emily Abruzzo e della Cooperativa Igeco Service. Presenti all’evento diverse classi della scuola superiore Mattioli (Liceo Scientifico, Istituto Tecnico Economico ed Ipsia) oltre a tanti interessati a un argomento di così viva attualità.  In sala sono stati affissi lavori grafico-pittorici degli studenti presenti al convegno e in un angolo è stata collocata una installazione  di scarpe rosse, simbolo del rifiuto alla violenza di genere. La giornata ha visto la proiezione di quattro video-lavori realizzati nel corso dell’anno scolastico dai ragazzi e dalle classi coadiuvate dai docenti, ed inserito nei Piano dell’offerta formativa del Mattioli e alcuni studenti hanno letto brani significativi, che hanno ribadito il senso di rifiuto di ogni genere di violenza ed in particolare di quello nei confronti della donne.

Il sindaco Tiziana Magnacca ribadisce come l’Amministrazione comunale sia molto sensibile alle tematiche della violenza sulle donne avendo attivato una serie di iniziative attraversato l’assessorato alle Politiche sociali. ”La violenza di genere – commenta il primo cittadino – merita tutta la nostra disapprovazione e nel contempo ci offre lo spunto per promuovere occasioni di confronto per far crescere, in particolare tra i giovani, una sensibilità diversa facendo maturare un maggiore rispetto tra gli uomini e le donne. Tutto questo rientra nel cammino che abbiamo intrapreso con l’impegno per la legalità”.

“E’ stata l’occasione – spiega il presidente del Lions Club di San Salvo Virginio Di Pierro – per ritrovarci e discutere di un tema che ogni giorno offre spunti di riflessione sulla drammaticità di un fenomeno che vede le donne protagoniste e vittime in negativo. Questa iniziativa rientrava in un service a livello nazionale e nella fattispecie l’avvocato Guido Torricella è stato l’officer distrettuale”.

Di grande impatto gli argomenti trattati dai relatori del convegno, come la disamina della denuncia sociale e del cambiamento culturale evidenziato da Maria Travaglini, assessore comunale alle Politiche sociali, e l’aspetto della rete cittadina a protezione delle donne evidenziata da Teresa Di Santo, presidentessa di una associazione antiviolenza. L’aspetto giuridico relativo al nuovo reato di femminicidio è stato trattato da Giuseppina Fabretti, presidentessa delle sezioni Vasto-Teramo delle Camere nazionali Avvocati per la famiglia ed i minori.

Le conclusioni sono state tenute dal presidente del Consiglio comunale Eugenio Spadano.

  • conv_lionsclub_violenza donne_1
  • conv_lionsclub_violenza donne_2
  • conv_lionsclub_violenza donne_3
  • conv_lionsclub_violenza donne_4
  • conv_lionsclub_violenza donne_5
  • conv_lionsclub_violenza donne_6
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.