Banner Top
Banner Top

70enne cade in un dirupo, salvato dai carabinieri

carabinieri_notteÈ stato tratto in salvo dai Carabinieri il 70enne originario di Torricella Peligna che lunedì pomeriggio, mentre era in cerca di asparagi, è stato colto da un malore ed è precipitato in un dirupo scosceso ubicato in una zona impervia denominata “Stazzo dei cavalli”. I militari delle Stazioni di Torricella Peligna e Palena lo hanno cercato per circa sei ore battendo a piedi tutta la zona nonostante il terreno accidentale e l’oscurità della notte. Le ricerche dell’uomo, che vive a Roma, erano iniziate intorno alle 20 quando un vicino di casa dell’anziano, non vedendolo rientrare, aveva dato l’allarme ai Carabinieri. Fondamentale per gli uomini dell’Arma è stato il cellulare che il 70enne aveva al seguito. I militari, infatti, sono riusciti a localizzare l’apparecchio e a circoscrivere l’area dove, con molta probabilità, l’uomo si trovava. Il resto lo hanno fatto i Carabinieri che, alle 2 di ieri notte, senza mai perdersi d’animo, lo hanno individuato ai piedi di un vallone, ancora vivo, ma che respirava a fatica e in condizioni di salute precarie. Per il recupero sono poi intervenuti anche i vigili del fuoco di Casoli e il personale del 118 che ha provveduto a trasportare il 70enne dapprima presso l’ospedale di Lanciano e, successivamente, presso quello di Pescara dove è attualmente ricoverato in prognosi riservata.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.