Banner Top
Banner Top

Compravano auto su internet con assegni non validi, oggi davanti al Gup

Tribunale_VastoCompariranno stamane davanti al giudice Caterina Salusti gli undici imputati che secondo l’accusa rappresentata in aula dal pubblico ministero Enrica Medori reperivano auto su internet, pagandole con assegni falsificati o a vuoto. Per questo reato al gruppo di persone – formato da A.M, S.B., D.S., M.C., P.Z., M.B., R.M.,R.D.L., C.B., A.K. e T.F. – viene contestata anche l’associazione a delinquere.
Saranno impegnati a rappresentare la difesa degli imputati gli avvocati Angela Pennetta, Raffaele Giacomucci e Nicola Tariddi.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.