Banner Top
Banner Top

Rapina aggravata, 38enne ai domiciliari

Tribunale_Vasto_1Nonostante il parere sfavorevole del pm, ieri il giudice del Tribunale di Vasto, su richiesta dell’avvocato difensore Angela Pennetta, ha concesso gli arresti domiciliari a M.D.A., 38enne vastese che lo scorso febbraio è stato arrestato dagli uomini del Commissariato di Pubblica sicurezza, con l’accusa di rapina aggravata.
Secondo la ricostruzione effettuata dalla Polizia, l’uomo – già noto alle forze dell’ordine – si sarebbe recato in un supermercato di via Ciccarone, prendendo della carne senza pagare; l’uomo avrebbe anche minacciato e schiaffeggiato l’addetto del reparto di macelleria.
Il primo interrogatorio davanti al giudice Caterina Salusti si era tenuto l’11 marzo scorso.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.