Banner Top
Banner Top

Lapenna contrario alle soppressione dei presidi di Polizia vastesi, anzi chiede rinforzi

il sindaco Luciano Lapenna
il sindaco Luciano Lapenna

Tra i presenti alla riunione indetta stamane dal Prefetto Fulvio Rocco De Marinis anche il sindaco di Vasto Luciano Lapenna. Nel corso della riunione avente ad oggetto “Progetto di razionalizzazione delle risorse e dei presidi della Polizia di Stato sul territorio della Provincia di Chieti”, il primo cittadino istoniense ha manifestato al Prefetto di Chieti la sua netta e forte contrarietà alla chiusura dei distaccamenti della Polfer e della Polstrada e ha chiesto ufficialmente l’aumento del personale di pubblica sicurezza da destinare all’intero territorio vastese.

“Con la chiusura dei distaccamenti della Polfer e della Polstrada verrebbero meno dei fondamentali e imprescindibili presidi di legalità – ha sottolineato Lapenna – in un territorio che ha invece bisogno di maggiori forze dell’ordine e non certamente di essere indebolito. Il Comune di Vasto lavorerà in tutte le sedi competenti, comprese quelle romane, affinchè il progetto di razionalizzazione delle risorse e dei presidi della Polizia di Stato venga rivisto in favore del territorio vastese”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.