Banner Top
Banner Top

Il Monte Bianco è diventato più alto

Monte biancoSe il Monte Bianco può vantare ancora di essere la montagna più alta dell’Europa Occidentale lo deve ai suoi ghiaccia eterni. Infatti, la loro presenza protegge le vette dall’erosione, consentendo così alla nostra montagna di “crescere” di circa un millimetro all’anno. Il dato è scientifico, essendo il frutto di uno ricerca di un team di glaciologi francesi guidati da Cecile Godon dell’Università della Savoia. L’intero studio è stato pubblicato sulla rivista “Earth and Planetary Scienze Letters”. I ricercatori hanno misurato il tasso di erosione al di sotto della parte più alta del Ghiacciaio di Bossons, uno dei più grandi tra quelli che ricoprono il “tetto delle alpi”, comparandolo con quello presente sulla fronte del ghiacciaio e con quello di una zona adiacente priva di ghiaccio. Questi i risultati: nelle zone più elevate, e più fredde, l’erosione al di sotto del ghiaccio è sedici volte inferiore rispetto a quella delle zone più esterne. Conseguentemente, la differenza risulta ancora più marcata nelle aree non protette dal ghiaccio. Solo recentemente era stato ipotizzato che i ghiacciai, conosciuti per le loro capacità erosive, potessero in alcuni casi proteggere la roccia sottostante. Si riteneva, però, che questo avvenisse solamente a latitudini molto elevate. Il nuovo studio, invece, ha dimostrato che il fenomeno può avvenire anche a latitudini inferiori, ma soltanto in presenza di temperature molto basse. Ecco perché, chiariscono gli scienziati francesi, il riscaldamento globale potrebbe aumentare in futuro la velocità dei fenomeni di erosione, portando così a un progressivo abbassamento delle montagne.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.