Banner Top
Banner Top

San Salvo, operazione “Case tranquille”

Municipio_San Salvo_1Nella tarda serata di mercoledì gli agenti della Polizia municipale di San Salvo, coordinati dal tenente Saverio Di Fiore, hanno effettuato un controllo mirato in un appartamento nel centro della città. Sono state identificate 9 persone di nazionalità albanese, tutte con regolare permesso di soggiorno e residenti a San Salvo.
È il primo intervento nell’ambito dell’operazione “Case tranquille” attivata dall’Amministrazione comunale allo scopo di verificare e identificare la presenza delle persone che vivono a San Salvo e che consente di accertare la regolarità dei contratti d’affitto, il numero degli occupanti rapportato alla superficie dell’immobile anche ai fini igienico-sanitari.
“Dobbiamo garantire la massima sicurezza e ordine pubblico ai nostri concittadini che ci sollecitano ogni giorno a farlo – ha spiegato il sindaco Tiziana Magnacca – assicurando i controlli sulla popolazione che vive nella nostra città. Bisogna evitare il sovraffollamento delle abitazioni affittate e assicurare la regolarità dei contratti di locazione. La verifica di situazioni abusive consente anche di controllare il regolare conferimento dei rifiuti che vede attivamente impegnata la nostra Amministrazione comunale”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.