Banner Top
Banner Top

In fuga con una minorenne, il giudice ha sentito alcuni testimoni

Tribunale_Vasto_4Udienza delicata quella di stamane presso il Tribunale di Vasto, dove il giudice Rosanna Buri ha ascoltato le testimonianze dei genitori della quattordicenne di Cupello di cui si erano perse le tracce in due occasioni a seguito di un allontanamento con un giovane operaio di 21 anni di Cupello che, proprio per l’età della ragazza, è chiamato a rispondere di sottrazione consensuale di minore. Nel corso dell’udienza, rigorosamente a porte chiuse, è stata ascoltata anche la stessa giovane.
Data la delicatezza della vicenda non sono disponibili ulteriori dettagli, anche se l’avvocato Angela Pennetta, che rappresenta la difesa del giovane di Cupello, è apparsa piuttosto soddisfatta all’uscita dall’aula; la posizione del suo assistito, infatti, potrebbe essere risultata notevolmente ridimensionata, ma naturalmente lo stesso avvocato ha ritenuto di non poter fornire indicazioni, atteggiamento comprensibile, data la natura delicata della vicenda che coinvolge una minorenne.
Il prossimo appuntamento con il delicato processo è stato fissato per fine maggio, quando saranno sentiti i testimoni dell’accusa, rappresentata in aula dal pm Francesca Barbieri. Poi toccherà alla difesa portare testimonianze in udienza.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.