Banner Top
Banner Top

Trasporto abusivo di rifiuti, denunciati tre cittadini rumeni

materiale ferrosoTre rumeni sono stati sorpresi la scorsa notte a Ripa Teatina dai Carabinieri delle Stazioni di Chieti Principale e Sambuceto, mentre trasportavano delle lastre di eternit ed altri tipi di rifiuti vari senza essere in possesso delle previste autorizzazioni. A segnalare la presenza dei tre uomini che, con fare sospetto, si aggiravano a bordo di un autocarro Fiat Iveco nel centro abitato del paese, è stato un attento Maresciallo dell’Arma libero dal servizio. Il militare, temendo che i tre uomini volessero mettere a segno dei furti in abitazione, ha subito allertato la centrale Operativa del Comando Provinciale di Chieti che, immediatamente, ha inviato sul posto le pattuglie dei Carabinieri impegnate in un servizio di controllo del territorio in orario notturno. I rumeni, di 18, 36 e 43 anni, tutti residenti a Torrevecchia Teatina, sono stati identificati e poi denunciati a piede libero per attività di gestione di rifiuti pericolosi non autorizzata.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.