Banner Top
Banner Top

Nuovi fondi regionali, a Carunchio l’assemblea dei sindaci del Patto Trigno Sinello

Comuni_Trigno SinelloSabato scorso si è svolto presso il comune di Carunchio l’assemblea dei sindaci appartenenti al Patto Trigno Sinello per discutere la nuova strategia di sviluppo territoriale utilizzando i nuovi fondi regionali attraverso i Programmi Operativi Regionali cofinanziati dai Fondi Comunitari (FESR, FSE, FEASR e FEAMP) attualmente in fase di elaborazione. L’incontro, presieduto dal Presidente dell’assemblea dei sindaci Tiziana Magnacca, è stato organizzato al fine di coinvolgere tutti i territori e le comunità aderenti al Patto con lo scopo di portare avanti il lavoro iniziato con la vecchia programmazione legata ai Pit.

Dopo l’intervento iniziale sulle future possibilità in ambito strutturale, ambientale e turistico da parte del consulente dott. Raffaele Trivellino, vi sono stati gli interventi dei sindaci di San Salvo e Vasto ed entrambi hanno rimarcato come “ l’attività del partenariato locale è un modo per organizzare il “dialogo” e prendere decisioni a livello locale e rappresenta un metodo per migliorare la governance di un territorio sulle questioni che riguardano il nostro sviluppo. Tutte le amministrazioni devono tornare ad essere protagonisti e attori locali per definire problemi, obiettivi, strategie e azioni specifiche più idonee per lo sviluppo della propria area. Infatti oggi nella programmazione dello sviluppo territoriale le città non possono essere considerate delle isole. Le azioni di riqualificazione dell’ambiente, sia naturale che costruito, e di adeguamento delle reti infrastrutturali e dell’offerta dei servizi dovranno estendersi anche ai territori interstiziali o esterni alla rete urbana. Infatti bisogna continuare nel programma di valorizzazione dei borghi storici attraverso altri interventi di riqualificazione degli spazi pubblici e del patrimonio, la promozione di iniziative imprenditoriali fondate sulla valorizzazione delle tradizioni locali e delle produzioni di qualità, la strutturazione di un adeguato sistema di offerta turistica in tutti quei luoghi ove la domanda è concreta e realistica. Inoltre le città come Vasto e san Salvo devono diventare sempre più centri di propulsione dell’innovazione produttiva e dell’innovazione sociale, economica e turistica come il progetto del bike sharing in fase di realizzazione.

Tra gli altri all’evento erano presenti tecnici dei comuni e Sindaci di Carunchio, Celenza, Furci, Schiavi, Scerni e San Buono.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.