Banner Top
Banner Top

San Salvo: un avviso pubblico per 20 borse lavoro

comune-san salvoIl Comune di San Salvo ricerca venti persone per borse lavoro da effettuarsi in due turni e per la durata massima di cinque mesi. L’avviso pubblico è riservato ai disoccupati di lunga durata residenti a San Salvo. A ogni borsista sarà corrisposta un’indennità mensile pari a 400 euro per 15 ore di lavoro settimanali.

Le domande potranno essere presentate entro le ore 14.00 di lunedì 24 febbraio 2014.

«Nei requisiti richiesti abbiamo posto più attenzione alle famiglie – sottolinea il sindaco Tiziana Magnacca – stando a loro vicine in particolare alla composizione del nucleo familiare. Infatti dove ci sono due o più figli minorenni il punteggio è più alto. Ancora una volta ci siamo mossi in un’ottica sociale nell’individuazione dei criteri premianti per i nostri borsisti. Borse lavoro che sono l’ennesima attività del Comune di San Salvo per il sostegno al reddito delle famiglie».

Requisiti essenziali per l’ammissione all’avviso pubblico lo stato di disoccupazione da almeno un anno, la residenza nel Comune di San Salvo, un’età compresa tra i 18 e i 65 anni, con esperienze lavorative di almeno tre mesi nel settore della distribuzione dei pasti all’interno di scuole o strutture pubbliche/private o che abbiano effettuato la somministrazione di alimenti e bevande e il possesso dell’attestazione Isee aggiornata ai redditi 2012.

L’avviso è stato pubblicato all’albo on-line e sul sito web www.comune.sansalvo.ch.it. E’ disponibile anche presso l’Ufficio Informagiovani e l’Ufficio Urp unitamente allo schema di domanda.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.