Banner Top
Banner Top

Imposta di soggiorno, oggi nuovo incontro tra l’assessore al Turismo e gli operatori

Vasto Marina 600x200Quest’oggi a Palazzo di Città si scriverà una nuova pagina del racconto sulla imposta di soggiorno introdotta dall’Amministrazione comunale con decorrenza primo febbraio 2014. Alle 16.00, infatti, è previsto un nuovo incontro tra l’assessore al Turismo, Vincenzo Sputore, e gli albergatori, gli operatori turistici e le associazioni di categoria: negli intenti del titolare della delega turistica ci sarebbe la volontà di giungere a definire soprattutto le finalità sulle quali concentrare i proventi eventualmente derivati  dalla nuova imposta, ma per gli operatori sarà probabilmente una nuova occasione per chiedere, se non la cancellazione definitiva, almeno lo slittamento dell’introduzione dell’imposta di soggiorno al 2015.

Una posizione emersa già nell’incontro del 28 gennaio scorso quando furono gli albergatori del Consorzio Il Golfo d’Oro  ad abbandonare il confronto dopo aver letto un breve comunicato con il quale affermavano “riteniamo opportuno far mancare la nostra presenza in quanto sia il regolamento che l’applicazione dell’imposta di soggiorno sono stati decisi unilateralmente pur avendo dato sempre noi il nostro sostegno e la massima disponibilità. Disponibilità e sostegno rimarranno negli eventuali prossimi incontri nella speranza che siano prese in considerazione le nostre richieste precedentemente comunicate”.

Ed è proprio su questa “disponibilità” che conta di fare leva l’assessore Sputore, che, però, ha più volte sottolineato come non ci siano margini di trattativa sui tempi di un’introduzione non più procrastinabile, ma, solo, nei termini di utilizzo dei proventi.

Cosa accadrà quest’oggi non ci è dato sapere con certezza, se continuerà o meno questo logorante braccio di ferro, anche se le avvisaglie parlano ancora di una posizione ferma di contrarietà all’imposta da parte degli operatori turistici che potrebbe condurre a un nuovo abbandono del tavolo di confronto. E non solo.

Non sono da escludere, nei prossimi giorni, clamorose iniziative per rendere partecipe la Città di una problematica molto importante per il turismo vastese.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.