Banner Top
Banner Top

Restauro del Carteggio Palizzi, sabato 15 l’appuntamento

locandina-restauto palizziSabato 15 febbraio alle ore 17.30 nella sala della Pinacoteca di Palazzo d’Avalos di Vasto sarà presentato al pubblico il Restauro del Carteggio Palizzi realizzato dal Comune di Città del Vasto con la direzione scientifica della Soprintendenza ai Beni Librari e Biblioteche della Regione Abruzzo.
Ai saluti del Sindaco – Luciano Lapenna – e dell’Assessore alla Cultura – Vincenzo Sputore – seguiranno gli interventi degli studiosi: Francesco Tentarelli, Soprintendente ai Beni Librari e Biblioteche della Regione Abruzzo, “Il Restauro dei documenti del Carteggio”; Lucia Arbace, Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici dell’Abruzzo, “Filippo Palizzi, un artista a tutto tondo”; Mariantonietta Picone Petrusa, Docente di Storia dell’Arte Contemporanea dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, “Filippo Palizzi e i suoi fratelli attraverso i documenti”; Mirko Menna, Assegnista presso l’Università degli Studi “G. D’Annunzio” Chieti e Pescara e ricercatore del Centro Europeo di Studi Rossettiani, “Il Carteggio Palizzi, note varie di letteratura”. Coordina la tavola rotonda Christian Lalla.
Il Carteggio è costituito da cinque “volumi” che contengono da una parte minute, lettere ricevute da amici e artisti europei, articoli di giornali, telegrammi, fotografie, schizzi, disegni, progetti e note di varia natura, dall’altra lettere in stesura definitiva, sonetti, poesie, note sulle opere d’arte, inviti ufficiali a corte, attestati di benemerenza, incarichi di lavoro e persino biglietti d’auguri, per un totale di 2897 carte.
“Prima del restauro, le carte presentavano uno stato di conservazione mediocre con danni dovuti al degrado della legatura e alla difformità delle dimensioni delle carte e dei supporti, tagli e strappi, polvere e sporcizia – sottolinea il Sindaco Luciano Lapenna – il restauro ha comportato lo smontaggio dei volumi e l’adozione di soluzioni conservative più idonee. I volumi sono stati sciolti e le carte, spianate e singole, conservate all’interno di apposite camicie di carta in contenitori nuovi e realizzati su misura. In via preliminare – continua Lapenna – il carteggio è stato interamente microfilmato a cura della Soprintendenza Archivistica per l’Abruzzo che ha anche provveduto al restauro del primo volume, ultimato nel 2009. In seguito nel 2012 il Comune di Vasto ha commissionato il restauro degli altri quattro volumi che è stato realizzato dalla ditta Chartalab di Simona Budassi con la direzione Scientifica della Soprintendenza ai Beni Librari e Biblioteche della Regione Abruzzo. Il restauro del carteggio Palizzi è un’altra perla che questa amministrazione mette a disposizione dei suoi abitanti, dei suoi visitatori e di tutti gli studiosi nazionali e internazionali che hanno a cuore la cultura”.
Per l’occasione alcune carte saranno esposte al pubblico presso la Pinacoteca del Palazzo D’Avalos nei giorni 15, 16, 22, 23 Febbraio negli orari di apertura dei musei, in seguito la consultazione sarà possibile per gli studiosi presso la Biblioteca Comunale “Mattioli” di Vasto (CH) in corso de Parma.
La giornata sarà animata anche da iniziative legate alle collezioni del palazzo: continua, infatti, in Pinacoteca l’esposizione dei dipinti in corso di restauro della Collezione Ricci Monteferrante. Tra le opere della raccolta, donata ai musei civici nel 1979, la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici dell’Abruzzo ha selezionato 18 ritratti attualmente in corso di restauro grazie a un finanziamento del MIBACT. Una volta ultimato l’intervento le opere entreranno a far parte stabilmente del circuito museale.
Nella mattinata del 15 Febbraio è inoltre prevista la visita di alcune classi degli istituti d’istruzione superiore, mentre alle 16.30 è in programma una visita guidata gratuita per il pubblico. La giornata si concluderà con l’apertura straordinaria della Pinacoteca dalle 21,00 alle 23,00 con ingresso gratuito per tutti i visitatori.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.