Banner Top
Banner Top

DnB, Vasto Basket batte anche Montegranaro e continua a volare

Tanti saluti anche a Montegranaro, la Vasto Basket non si ferma e firma la nuova cinquina. 64-59 il finale con i vastesi bravi a tenere lontani i marchigiani e acciuffare il quinto fantastico successo consecutivo. Non conosce limiti la squadra di coach Sandro Di Salvatore e non sappiamo dove vuole arrivare, magari davvero nel basket che conta. La prima bomba dalla lunga distanza dopo i primi quattro punti a testa la sigla il campano Sergio ma il 7-4 biancorosso da la spinta a Montegranaro che piazza il primo parziale(0-9) provando a scappare sul 7-13. I vastesi con i canestri di Serroni si riavvicinano ma i marchigiani scappano di nuovo fino al +7(11-18) annullato da Marinelli, Di Tizio e Di Carmine utili per acciuffare il 18-18 nei primi dieci minuti che si chiudono con gli ospiti avanti di 2(18-20). Dopo un primo quarto elettrizzante meno emozioni nei successivi dieci minuti, pochi punti e nessuna delle due che riesce a firmare un primo strappo decisivo. Appena dieci i punti per i padroni di casa con i 4 a testa per Serroni e Di Carmine e gli altri due di Di Tizio, mentre Montegranaro gioca alla pari potendo contare su una rotazione più corposa mandando in campo già dieci uomini nei primi venti minuti di gioco regge l’urto e si va al riposo lungo sul risultato di perfetta parità. Al rientro dagli spogliatoi dopo il botta e risposta da tre tra Sergio e Perin sale in cattedra a metà quarto il giovane play salentino Federico Durini, due triple di fila mandano in estasi il PalaBcc facendo volare Vasto sul +6(41-35). Non poteva mancare Serroni dalla distanza ed eccolo per il +9(44-35). Sul finire di tempo quattro liberi di un glaciale Dipierro ed ecco servito il +12(48-36) che chiude la prima mezzora. Sergio con un’altra tripla lancia Vasto fino al +13(51-38) ma nessuno aveva fatto i conti con l’ala ventenne Sabbadini, due triple riportano in carreggiata la Poderosa con un PalaBcc che inizia a preoccuparsi specie dopo il canestro di Berdini e Magrini, intervallati dai liberi di Serroni, e quando mancano cinque minuti sono solo cinque i punti di vantaggio dei vastesi(53-48). I liberi di Dipierro, il canestro da sotto di Marinelli e quello di Di Carmine riportano a 9 i punti di distacco(59-50) a duecento secondi dal suono finale della sirena. Giocati dai liberi, Di Carmine ne mette uno, Dipierro  per il 64-57 a un minuto dalla fine, Sabbadini realizza l’ultimo canestro ma a Montegranaro non basta. Fa sempre festa la Vasto Basket, la quinta vittoria di fila conferma i vastesi in terza posizione, sabato sera(ore 20.30) al PalaBcc arriva Latina prima della classe e autentica corazzata del girone C. Nessuna paura, questa Vasto Basket vuol regalarsi l’ennesima impresa.

 

 

BCC VASTO BASKET: 64

PODEROSA MONTEGRANARO: 59

(18-20; 28-28; 48-36)

VASTO: Dipierro 13, Serroni 13, Di Carmine 12, Sergio 10, Marinelli 6, Di Tizio 4, Durini 6, Ierbs, Menna, Bucci. All. Di Salvatore Sandro

MONTEGRANARO: Perin 14, Magrini 3, Temperini 5, Sabbadini 11, Nobile 11, Berdini 2, Catakovic 5, Redolf 2, Carpineti 6, Cantarini 0. All. Steffè Furio

ARBITRI: Giuseppe Petrone e Nicola Tammarello

NOTE: Progressione punteggio: 7-11(5’), 22-24(15’), 35-33(25’), 53-48(35’)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.