Banner Top
Banner Top

Provincia, PD: dove sono i nuovi assessori?

provinciaDa una settimana la Giunta provinciale risulta pesantemente mutilata dalle dimissioni di ben 6 assessori pronti alla corsa per le regionali del 25  maggio prossimo.  Un plauso da più parti per la scelta di Enrico Di Giuseppantonio di restare alla guida dell’Ente, ma ora il PD provinciale gli rinfaccia la lentezza con la quale sta procedendo alla nomina dei nuovi assessori

“Lo sollecitavamo a scegliere bene ed in fretta i nuovi componenti di giunta – è scritto in una nota dei democrat di corso Marrucino – allo scopo di  non perdere del prezioso tempo utile invece alla predisposizione del bilancio di previsione del 2014 ed all’aggiornamento del piano triennale delle opere pubbliche unitamente  al portare a conclusione tutte le procedure di appalto dei lavori ancora da cantierare.

Notiamo che è calato un silenzio abissale ed imbarazzante sulla vicenda quanto invece il presidente, almeno a parole, pareva volesse fare tutto ed in fretta e corrono insistenti voci di numerosi aspiranti che animano solo liturgie da prima repubblica.

Per noi utile sarebbe nominare un numero limitato di nuovi componenti di giunta ma, se pur dovessero attenersi strettamente allo statuto che prevede seccamente dieci assessori, facessero in fretta alfine di ridare funzionalità all’organo di governo dell’ente ed al Consiglio in questa marginale parte di legislatura che ancora resta.

I costi di un assessore provinciale a Chieti sono molto contenuti e facilmente comprensibili al cittadino se commisurato al tempo che uno dovrebbe dedicare all’impegno (circa € 2.000 mensili) ma questo dovrebbe avvenire presto e con recupero di dinamismo visibile all’occhio della gente.

Noi chiediamo di fare presto perché vogliamo bene al territorio ed alla gente non certo chiediamo d’imitare la consigliatura regionale dove, nonostante una ingiustificata proroga di ben sei mesi, i costi sono elevati per la collettività e i benefici alquanto dubbi”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts